Ferro da stiro

OK, Il vecchio ferro di casa si è rotto, oppure non stira più come prima e hai intenzione di comprare un ferro da stiro nuovo. Domanda: quale compro tra le centinaia di modelli disponibili?

L’idea alla base di Ferrostiro.it è aiutare gli utenti a trovare il ferro giusto per le proprie esigenze, al prezzo giusto.

Qui troverai le recensioni di (quasi) tutti i ferri da stiro e le più convenienti offerte online: perché tutti vogliamo comprare il meglio e ad un buon prezzo, no? Adesso siete in grado di farlo: leggete e informatevi!

Ferri da stiro

Come scegliere il ferro da stiro?

La scelta di un ferro da stiro non è un argomento così semplice come può apparire, perché a seconda delle personali esigenze un modello può essere più o meno efficace. Bisogna infatti considerare alcuni quesiti, che una volta risolti ci indicano quale strada intraprendere.
L’argomento è trattato estensivamente nella nostra pagina sulla scelta del ferro da stiro. Qui sotto vi elenchiamo quelle che sono le domande più frequenti che poniamo per la scelta, ma potete anche descrivere il vostro caso sull’apposito forum, così potremo rispondervi personalmente.

Quanti siete in famiglia?
Per una famiglia numerosa, la cosa migliore è optare per un modello con ampia capienza.

Quante volte stirate a settimana?
Se stirate una sola volta a settimana, ed effettuate quindi un’unica sessione con molti capi, avere un prodotto con autonomia illimitata è sicuramente un vantaggio.

Stirate molti tessuti particolari come il velluto?
Un buon colpo vapore può aiutarvi con tessuti che non tollerano il contatto diretto con la piastra.
Vapore verticale
Avete problemi fisici?
Spesso le sessioni di stiratura causano dolori al polso o alla spalla, e in quel caso un ferro particolarmente leggero può essere una soluzione.

Avete molta fretta, quindi poco tempo per dividere i capi in base al tessuto?
Alcuni modelli hanno funzioni l’autoregolazione della temperatura e del vapore, che vi evitano di suddividere i capi a seconda del tessuto.
Intellivapor
Nella vostra cesta avete diverse camicie da stirare?
Una punta penetrante è quello che fa per voi, infatti con un ferro dotato di tale caratteristica è facile raggiungere anche le zone impervie di colletti e polsini.

Abbiamo anche raccolto alcune situazioni tipo in questa tabella.

Situazione tipoModello ideale
Singleferro da stiro classico
Famiglia con molti panniferro da stiro a caldaia separata
Per chi fa il week end nella seconda casaferro da stiro da viaggio
Chi ha problemi di spazio ma ha molti panniferro da stiro a caldaia compatto
Chi abita vicino al mareferro da stiro con buon sistema anticalcare
Chi stira molte camicieferro da stiro con punta allungata e vapore verticale
Chi non ha molta forzaferro da stiro leggero e con buona impugnatura

Queste sono solamente alcune situazioni tipo: se non vi riconoscete in nessuna, potete anche scrivere direttamente nel forum. In ogni caso, quelle che abbiamo presentato qui sono solo alcune delle caratteristiche di base che vanno considerate, ma sicuramente anche degli spunti interessanti su cui riflettere prima dell’acquisto.

Ferro da stiro a vapore o a caldaia?

Le precedenti domande avranno fatto riflettere in particolar modo coloro che sono alle prime armi. Proprio a questi ci rivolgiamo, sottolineando quelle che possono essere le differenze tra i modelli a vapore e quelli a caldaia.
Ciò che distingue le due tipologie è sicuramente il prezzo: un modello a caldaia, in media, costa molto di più di uno con serbatoio integrato. I modelli a caldaia sono più voluminosi, e servono soprattutto a coloro che hanno molti indumenti da stirare in ogni per sessione. Coloro che non hanno molti panni e magari lavorano quotidianamente possono essere soddisfatti invece da un ferro con serbatoio.
Trovate maggiori informazioni nella nostra pagina dedicata alle differenze tra ferro da stiro con o senza caldaia.
Per ora, vediamo le due tipologie di ferro da stiro un po’ più nel dettaglio.

Ferro da stiro a vapore

Ferro da stiro a vaporeIl ferro da stiro a vapore è di piccole dimensioni, ma per via del serbatoio integrato avrà ovviamente un peso leggermente superiore durante il lavoro pratico, rispetto ai modelli a caldaia: poco male, visto che non è progettato per lunghe sessioni.
Si scalda velocemente e non fa molto rumore. Rispetto al ferro da stiro a caldaia, il ferro da stiro con serbatoio avrà in generale prestazioni inferiori dal punto di vista dell’erogazione del vapore. Non ci sono invece differenze dal punto di vista della precisione, perché entrambe le tecnologie possono avvalersi delle medesime piastre da cui questa dipende.

Sistemi riempimento serbatoio

Ferro da stiro con caldaia

Ferro da stiro con caldaiaSono i modelli più voluminosi, e servono soprattutto a coloro che hanno molti indumenti da stirare per sessione.
In generale possiamo affermare che la capacità di erogare vapore è molto più elevata rispetto ai modelli a serbatoio integrato. Il vantaggio è quello di poter appianare le pieghe ostili con maggiore facilità.
Sistema svuotamento calcare
I modelli a caldaia, rispetto a quelli a serbatoio, sono però più lenti a scaldarsi e decisamente più rumorosi.

Ferro da stiro caldaia estraibile

Altri tipi di ferro e accessori per la stiratura

Le due tipologie di stiratura che abbiamo finora descritto non sono le sole: oltre ai ferri da stiro a caldaia e a vapore ci sono altre soluzioni.
Spesso si tratta di apparecchi da affiancare alle due poc’anzi elencate, in altri casi veri e propri sistemi alternativi.
Qui sotto vi spieghiamo in breve le caratteristiche di ognuno di essi, mentre trovate un indice dettagliato sulla pagina dedicata alle tipologie di ferri da stiro.

Ferro da stiro da viaggio

Ferro da stiro da viaggioIl ferro da stiro da viaggio altro non è che un ferro da stiro in miniatura. A volte le dimensioni non sono particolarmente ridotte, però il prodotto può occupare meno spazio grazie ad un manico pieghevole.

Ferro da stiro professionale

Ferro da stiro professionaleIl ferro da stiro professionale è un modello con caldaia, con dati tecnici particolarmente buoni. I materiali sono solidi e il costo è molto elevato.

Ferro da stiro senza filo

Ferro da stiro senza filoIl nome indica già la sua caratteristica principale: si tratta infatti di un comune ferro da stiro con serbatoio interno, che assorbe potenza da una base di alloggio alimentata a corrente. Il ferro vero e proprio, come detto, è cordless e permette una totale libertà di movimento.

Ferro da stiro verticale

Ferro da stiro verticaleQuesta è considerarsi un tecnologia innovativa, ancora non ci sono molti modelli, ma il vantaggio è quello di operare in maniera molto pratica. La forma ricorda quella di un attaccapanni. Poggiando l’indumento sulla stampella complementare al corpo macchina, si opera la stiratura tramite una pistola erogatrice di vapore.

Macchina per stirare

Macchina per stirareQuesto è un macchinario professionale molto voluminoso e pesante, destinato ad un utilizzo industriale. Il prezzo è solitamente molto alto.

Pressa da stiro

Pressa da stiroDiscorso simile al precedente è quello relativo alla pressa da stiro, solo che in questo caso troviamo anche apparecchi commerciali, meno costosi e utilizzabili anche in casa.
Il vantaggio delle presse, rispetto ai classici ferri da stiro, è quello di essere molto pratiche e veloci. Tuttavia, non è possibile ottenere la stessa precisione quando si stirano capi complessi come camicie e simili.

Asse da stiro

Asse da stiroIl primo accessorio che dovete acquistare è sicuramente un’asse da stiro, su cui si appoggiano sia il ferro da stiro che l’indumento da stirare. I modelli più semplici, e utili per occupare meno spazio, si attaccano al muro. Ci sono anche assi da stiro in miniatura, utili per stirare indumenti intimi o le maniche di camicie, maglioni e simili.

Tavola da stiro

Tavola da stiroPossiamo considerarla come un’evoluzione del precedente elemento, tanto che spesso i due termini sono considerati come semplici sinonimi. In alcuni casi, però, abbiamo tavole da stiro con mobile annesso, fornito di cassetti.

I migliori ferri da stiro

Quali sono i migliori ferri da stiro? Sicuramente quando andiamo a pescare tra i modelli di fascia alta troviamo dati tecnici di livello.
Ogni ferro da stiro può avere delle particolarità specifiche, che possono essere importanti da valutare prima dell’acquisto.
Infatti, se stirate molti capi leggeri non c’è bisogno di puntare su quello con maggiore erogazione di vapore, mentre una funzione Eco può essere molto interessante. Al contrario, invece, se volete velocità contro le pieghe più difficili dovete controllare che il ferro abbia un buon colpo vapore.
Qui sotto, un breve estratto dalla nostra classifica, che potete consultare per esteso nella nostra pagina dedicata ai migliori ferri da stiro.

Le recensioni dei ferri da stiro

Le nostre recensioni sono redatte da esperti che, dopo aver stabilito i punti fondamentali da valutare, hanno analizzato i vari modelli di ferro da stiro.
I punti presi in considerazione, in particolare, riguardano la struttura del ferro, il peso, la lunghezza del cavo, la morfologia del manico e della piastra.
A seguire vengono considerate la grandezza del serbatoio e l’eventuale presenza di sistemi anticalcare e antigoccia.
Struttura con cavo tiltante
Un altro paragrafo è dedicato ai dati tecnici, quindi alla capacità di erogare vapore, alla potenza, alla presenza o meno della funzione Eco.
Alcuni modelli sono da noi testati direttamente, e possiamo dare una testimonianza diretta: in questo caso, arricchiamo anche la recensione di ampie gallerie fotografiche. In altri casi, invece, per valutare l’aspetto pratico di un ferro da stiro facciamo riferimento ai tanti commenti dei consumatori che troviamo nei vari forum.
Ogni recensione reca anche una scheda riassuntiva delle specifiche tecniche del modello esaminato. Sul nostro sito potete anche consultare la guida all’interpretazione della scheda tecnica.

Le marche di ferri da stiro

Ogni marchio propone diversi modelli, sia per quanto concerne la tecnologia con o senza caldaia. Sicuramente è vero che alcune case di produzione si specializzano nello sviluppo di determinate tecnologie. Ad esempio, la Philips punta sull’utilizzo di una stessa temperatura ottimale per tutti i tessuti, la Rowenta propone modelli con un alto risparmio energetico, altri brand hanno sviluppato sistemi di autoselezione del calore.
Cliccando sull’icona della marca che vi interessa, troverete tutti i modelli che abbiamo recensito della marca indicata e utili informazioni sulle linee di ferri da stiro di quel marchio in commercio.

Come si stira?

Sul nostro sito non trovate soltanto informazioni utili per l’acquisto del ferro da stiro, ma anche interessanti approfondimenti sul suo utilizzo. Se vi avvicinate per la prima volta al mondo della stiratura, o se volete semplicemente qualche consiglio, vi possono interessare le nostre guide su come si stira, sulla temperatura adatta per stirare e sulla manutenzione del ferro da stiro.
Sistema anticalcare calc-clean

Quanto consuma un ferro da stiro?

Un ferro da stiro può avere diversi consumi, e questo dipende dalla potenza che può erogare, che è espressa Watt.
Se volete avere un apparecchio che consumi meno verificate che abbia una funzione Eco, ma considerate che, se la vostra priorità sono le prestazioni elevate, un modello più potente ha la possibilità di offrire parametri maggiori.
Risparmio funzione Eco
Abbiamo compilato una tabella che converte, all’incirca, la potenza di un ferro da stiro nel suo costo annuo: consultandola, potete farvi un’idea delle ripercussioni in bolletta di un ferro da stiro.

Potenza in WattConsumoTempo di utilizzoCosto annuo
100026 kWh/annuo1 ora a settimana€ 3,35
150039 kWh /annuo1 ora a settimana€ 5,00
200052 kWh/annuo1 ora a settimana€ 6,70
250065 kWh/annuo1 ora a settimana€ 8,40
300078 kWh/annuo1 ora a settimana€ 10,00

Quale piastra scegliere?

La piastra perfetta non esiste, ma sicuramente alcuni materiali e forme possono avere dei leggeri vantaggi rispetto ad altre. Ad esempio, le piastre in ceramica scorrono velocemente, mentre quelle in alluminio hanno la possibilità di concentrare il vapore in punta. Molto spesso, poi, ci sono particolari commistioni di leghe, e ogni marchio propone una valida alternativa. Ricordiamo che alcune piastre hanno una punta molto penetrante, utile per colletti e polsini.
Piastre a confronto

Dove comprare il ferro da stiro?

In qualsiasi negozio specializzato o in un grosso centro commerciale troverete molti modelli, ma anche nel negozio più grande non ci saranno mai tutti i modelli che si possono trovare online. Sul web infattisi trovano praticamente tutti i ferri da stiro in commercio.
L’ampia scelta significa anche che è più facile trovare un buon apparecchio in offerta. L’acquisto online è quello da consigliare sia per prezzo che soluzione migliore.

Cosa vi consigliamo noi?

Potete sicuramente provare a visitare uno dei posti citati sopra e controllare i prezzi, ma se possiamo darvi un consiglio, vi invitiamo a provare due dei “centri” commerciali più grandi online, Ebay e Amazon.

Il motivo principale è semplice: risparmiate, e spesso anche tanto (provare, per credere). Insomma, solamente questo sarebbe sufficiente per provare a comprare su Ebay e Amazon.

Poi ci sono altre e ottime ragioni per comprare su Ebay e/o Amazon.

Sotto trovate una lista di motivi che dovrebbero convincere anche i più scettici:

Perché Amazon conviene?

amazon

  • Ampiezza del catalogo di ferri da stiro offerti: praticamente tutti quelli presenti sul mercato
  • Servizio clienti tra i migliori al mondo: l’utente é al centro di tutto, in perfetto stile “americano”
  • Consegne gratuite per prodotti che costano più di 20 Euro (e quindi praticamente tutti i ferri da stiro)
  • Consegna comodamente a casa o in ufficio, senza dover prendere macchina/tram/elicotteri per andare al centro commerciale
  • Possibilità di restituire il prodotto: senza specificare alcun motivo, entro 30 giorni dalla consegna (e Amazon paga pure le spese di spedizione per la restituzione!)
Perché Ebay conviene?

ebay

  • Disponibilità di praticamente tutti i ferri da stiro in commercio
  • Sicurezza nell’acquisto: esiste un sistema di feedback estremamente rigido dove la norma è il 99% di feedback positivi di utenti che hanno giá comprato e si sono trovati bene
  • Consegna a casa o in ufficio: soldi per la benzina e stress risparmiati
  • Diritto di recesso: entro 10/30 giorni dalla consegna (dipende dal venditore) senza fornire alcun tipo di motivo
  • Pagamento “assicurato”: nel caso scegliate di pagare con Paypal (sistema di pagamento di Ebay, che quasi tutti i negozi su Ebay adottano) e nel caso abbiate dei problemi, potrete avere i soldi indietro

Insomma: prezzi più bassi, consegna a casa, pagamento sicuro e (in ogni caso) restituzione del prodotto. Motivi più che validi per comprare online!

La storia del ferro da stiro

Il ferro da stiro nasce più di 2000 anni fa, quando le popolazioni del mondo civilizzato usavano un contenitore in bronzo con dei tizzoni ardenti per stirare i panni. Questo ci dimostra quando sia importante, da sempre, per l’uomo avere un’immagine pulita e ordinata da mostrare in pubblico.
I primi modelli erano alquanto rustici, con dei manici in legno, ben presto però molti modelli furono abbelliti con decorazioni in “ferro” e avorio.
Proprio il ferro è stato il materiale più usato, da cui deriva il nome “ferro da stiro”. Oggi invece il materiale più gettonato è l’alluminio, anche se in alcuni casi vengono utilizzati la ceramica o il vetro.
Nel 1900 i ferri erano composti da un contenitore in cui venivano poste le braci le quali dovevano essere smaltite con l’aiuto di un soffietto e sostituite periodicamente. Tutto cambia nel 1926, quando nasce il ferro da stiro a vapore. Grazie a questo vapore era possibile rendere più flessibile il tessuto, in modo da eliminare le pieghe con maggiore facilità.
Punta penetrante

Il presente

La storia del ferro da stiro, come abbiamo visto, è vecchia quasi quanto quella dell’uomo moderno, questo ci fa capire bene quanto sia importante per noi l’utilizzo di un buon macchinario.
La tecnologia è stato sempre il mezzo per migliorare la nostra vita, e anche per quanto riguarda il ferro da stiro c’è stata un’evoluzione per migliorare le prestazioni e l’utilizzo dell’oggetto inventato tanti anni fa. In fondo il processo è lo stesso, ma oggi possiamo vantare materiali e conoscenze molto più funzionali rispetto a quelle dei nostri antenati.
Ad esempio oggi abbiamo un pulsante separato che consente la regolazione della quantità di vapore erogata, o di sospendere l’erogazione perché il vapore fa gocciolare e inumidire il panno stirato.

Cosa non si fa per apparire…

L’abito non fa il monaco”, recita un vecchio detto: niente di più falso diciamo noi! Avere un aspetto curato è molto importante soprattutto in quei luoghi dove l’apparenza gioca un ruolo determinante, e non parliamo solo di situazioni particolari come feste o matrimoni.
Il posto di lavoro è il classico esempio dove avere una camicia o dei pantaloni ben stirati è anche sinonimo di accortezza verso se stesso e gli altri. Diciamoci la verità, nessuno di noi prenderebbe sul serio il dipendente di una banca se questi avesse un abbigliamento da fabbro a lavoro, con tutto il rispetto per la professione di quest’ultimo.
L’uomo da sempre ha cercato di apparire, e lo fa soprattutto attraverso l’abbigliamento. Non è tanto importante il modello e la griffe che si indossa, questo può variare dai gusti, ma sicuramente la cosa più importante è che il vestito indossato sia pulito e ordinato. Per fare questo l’uomo si è ingegnato utilizzando un oggetto alquanto semplice ma funzionale come il ferro da stiro.

346 commenti su “Ferro da stiro

    1. Ciao Giovanni,

      Onestamente non non conosciamo questa azienda, sembra che i prodotti siano professionali ma non siamo riusciti a vedere i prezzi di cui parli. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

      1. A proposito della Philips ho acquistato il nuovissimo modello perfect care espress Gc5050 e incredibilmente il primo non faceva vapore ne si accendeva la luce al momento di erogare il vapore, lo porto dal rivenditore, lo cambia ne prendo un altro identico ed anche questo non fa vapore ne si accende la luce al momento della emissione così come evidenziato nella scheda! Ovviamente domani lo riporterò dal rivenditore e comprerò il rowenta che consigliate DW6020 ecointellinge grazie!!!

  1. salve volevo prendere il ferro da stiro siemens ts22. potete darmi la vostra opinione. siemens è della bosch? la piastra in titanio?

  2. Ariete 6424 Sistema Stirante Stiromatic prezzo € 124,00 , qualcuno di voi può dirmi se ha comprato o provato questo ferro da stiro , siccome ha la piastra in ceramica che non ho mai usato , volevo un consiglio sull’acquisto oppure me lo sconsigliate . Di solito stiro tutta una tirata circa 2h in particolare jeans , magliette di cotone e camicie. Grazie anticipatamente per la vostra disponibilità e competenza.

    1. Ciao Alessandra,

      Quello che ci indichi non è un prodotto che conosciamo direttamente purtroppo … possiamo però indicarti quello che dovrebbe essere il modello successivo:

      Ariete Extra Vapor 6225: qualità-prezzo un ottimo prodotto, vale la pena farci un pensiero. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  3. Salve a tutti,

    ho bisogno di avere un consiglio per acquistare una nuova stirella premesso quanto segue:
    sia io che mia mamma stessa stirella SIMAC 7420 P tutte e due stesso problema si sono rotte a causa del calcare nonostante venissero pulite come richiesto; per aggiustarle circa 3 mesi fa ci sono voluti 60 EURO a testa ( sabbiatura, cambio guarnizioni caldaia e decalcificazione serbatoio ) e adesso dopo tre mesi di nuovo rotte a causa del calcare.
    Ci è stato detto che assolutamente non può essere usata acqua decalcificata perchè causerebbe foratura piastra in acciao inox interna alla caldaia.
    A questo punto quale stirella mi potete consigliare che abbia una durata maggiore e che non venga influenzata in questo modo dal calcare?

    1. PS dimenticavo ogni volta che si deve pulire devo attendere 24 ore prima di stirare!!! Cosa negativissima dovendo stirare ogni giorno

    2. Ciao Cristina,

      Non ci indichi quanto vuoi spendere massimo, quindi abbiamo pensato di indicarti tre modelli per differenti fasce di qualità e prezzo:

      Rowenta DG8960 (prezzo alto ma tanta qualità!)

      Polti Vaporella Forever 850 Pro (nella sua fascia di prezzo è sicuramente uno dei migliori)

      Polti PRO 3100 R (prodotto molto semplice, ma se vuoi spendere poco difficilmente troverai di meglio)

      Dai uno sguardo a questi modelli e facci sapere come è andata … per qualsiasi dubbio, sia per te che per tua madre, scrivici pure! :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

      1. Alla fine abbiamo comprato su AMAZON ROWENTA DG8880 in offerta a dicembre a 200,00 euro.
        Sulla durata vedremo ma il resto sembra essere eccezionale ci ha cambiato la vita! Non dobbiamo neanche più bagnare le camicie per stirarle rabbocco immediato e si scalda in due minuti OTTIMO direi!

  4. buongiorno
    vorrei acquistare il seguente ferro da stiro a caldaia: polti-vaporella-forever-850-focus (attualmente in offerta da saturn a 119.00 euro). vorrei sapere se è valido tanto quanto Polti Vaporella Forever 850 pro di cui avete già scritto.
    vi chiedo anche se potete indicarmi qualche buon ferro a caldaia sui 120 euro.
    grazie mille
    Serena

    1. Ciao Serena,

      Non conosciamo direttamente il modello di cui parli, dando uno sguardo alle caratteristiche online ci sembra che il prezzo sia buono ma non una vera e propria offertona. Il prodotto ha comunque buone caratteristiche (in teoria) simile a quelle del Polti Vaporella Forever 850 Pro; difficile però fare un vero e proprio confronto, visto che non abbiamo provato il prodotto che interessa a te e non troviamo molti commenti in merito.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  5. Salve ho letto le varie recensioni dei miglior ferro da stiro con caldaia Volevo avere da voi un cosiglio la migliore qualità prezzo MA CON RABBBOCCO IMMEDIATO.Non ho trovato indicazioni su le migliori da voi recensite Grazie

  6. Ciao,
    un consiglio sulle attuali tipologie di ferro da stiro che facilitano lo stiraggio delle camicie.
    Prezzo max 150 euro.

    Grazie

    1. Ciao Mel,

      Non ci dici la quantità degli indumenti che devi stirare, quindi ti consiglieremo 2-3 modelli per i classici ferri e altrettanti per quelli a caldaia.

      Ferro classico se non hai tantissimi indumenti:

      Rowenta DW 6010 ECO Intelligence
      Braun TexStyle 7 – 760

      Ferro sa stiro a caldaia, molti indumenti:

      Imetec Nostop Professional Eco
      Rowenta DG8421 Pro Precision
      Philips GC7610/20 PerfectCare Pure

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

    1. Ciao Marco,

      Non conosciamo quel modello, tra l’altro sul sito che ci hai postato ci sono pochissime informazioni per poterti dire la nostra … se riesci a saperne di più confronta le sue caratteristiche e il prezzo con i prodotti che trovi in questa LISTA, poi tu saprai cosa scegliere (se vuoi scrivici di nuovo).

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  7. Un’informazione:
    è vero che il ferro da stiro a caldaia separata è più pesante, ma avendo appunto la caldaia separata e quindi il peso dell’acqua non all’interno come in quelli a caldaia incorporata, non è poi più facile da maneggiare e quindi meno pesante al momento della stiratura?
    Grazie 1000

    1. Ciao Carlo,

      sono più pesanti perché più voluminosi e con una capienza molto superiore, solitamente vengono acquistate da chi ha molti panni da stirare. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

    1. Ciao Silvano,

      non abbiamo molte informazioni sul polti 650 forever, ma leggendo qua e la non sembra ci sia molto entusiasmo su questo prodotto … preferiamo comunque non sbilanciarci, però possiamo consigliarti dia dare uno sguardo alla classifica dei nostri migliori. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  8. salve !
    ho comprato philips gc 4914 da meno di un giorno , esce tanta acqua ,nelle pieghe non fa tanto ,fa molto vapore (sembra una sauna ).
    Che cosa sapete voi per questo prodotto (mia moglie di sicuro domani lo cambiera’ !?)

    grazie !

  9. Ho acquistato da pochissimo un ferro stiro Philips gc 5050 . Per la biancheria da cucina e’ ottimo ma per le camicie………..no. Ora purtroppo devo acquistarne un altro e non mi so’ orientare. Mi,potreste consigliare un ferro senza caldaia solo per camicie.? Grazie

    1. Ciao Giovanna,

      il Rowenta DW8110 Pro Master ha una punta che lavora molto bene con le camicie, più tante altre caratteristiche che lo rendono particolarmente funzionale (anche l’offerta online del momento è alquanto vantaggiosa).

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  10. Buongiorno.
    Devo cambiare ferro da stiro sul mio luogo di lavoro perchè l’ultimo (polti vaporella super pro) è da poco passato a miglior vita, dopo circa 10 anni di onesto lavoro.
    Vorrei un consiglio per l’acquisto del migliore sul mercato, considerando che la mia opinione è che funzioni meglio un ferro con piastra pesante, e senza badare a spese, fosse anche un ferro veramente professionale.
    Grazie mille

  11. Ho acquistato circa 1 a anno e mezzo fa lo stiromatic ariete Q5 ma è stata una delusione in quanto ogni due mesi devo portarlo al centro assistenza in riparazione. Stanca di rimanere senza ferro da stiro e di fare avanti e indietro dal centro assistenza vorrei avere un consiglio su quale ferro da stiro potrei indirizzarmi, preferibilmente sempre a carica continua visto che stiro solo il week-end.
    Grazie.
    Federica

    1. Ciao Federica,

      vista la qualità e l’offerta del momento, non possiamo che consigliarti il Rowenta DG8960; senza dubbio uno dei migliori in commercio.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  12. Salve ho bisogno di un ferro da stiro con stiratura anche VERTICALE, non ingombrante ma di buona qualità da usare in boutique. Potete darmi un consiglio ?
    Grazie

  13. Salve ho bisogno di ferro da stiro non molto ingombrante con stiratura sopratutto verticale e orizzontale per uso boutique ( da usare quando arriva qualche capo stropicciato)
    Può consigliarmi un buon ferro rapporto qualità prezzo adatto?
    Grazie

  14. Ciaoo!potreste darmi un consiglio sull’acquisto di un ferro da stiro a caldaia?tra i vari modelli mi sono un po’ confusa!allora..non stiro tantissime cose..però per il lavoro di mio marito sono costretta a stirare spesso camicie e non ho molto tempo..per cui deve stirare BENISSIMO.. lo vorrei anche maneggevole (non pesantissimo) e col tubicino che tiene il cavo rialzato..con stiratura anche verticale..caldaia a carica continua ovviamente…possibilmente con la piastra con fori su tutta la superficie.. (non necessariamente però, basta che riesca a stirare bene). Ottimale sarebbero i consumi ridotti, ma mi rendo conto che se c’è della qualità risparmi tempo e quindi anche consumi.. magari con un prezzo inferiore ai 200 euro…dite che chiedo troppo?:) grazie mille e complimenti per il sito!utilissimo!:)

    1. Ciao Mary,

      visto che l’offerta del momento è davvero irrinunciabile, non possiamo che consigliarti il Rowenta DG8960 … assolutamente uno dei migliori modelli sul mercato. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  15. ah sarebbe anche comodo un tipo di stiratura che si adatta a tutti i tessuti..proprio da poter velocizzare ulteriormente…grazie ancora!

  16. Ciao e complimenti per il sito.
    Vorrei comprare a mia madre un nuovo ferro da stiro senza caldaia.
    Non ho limiti di spesa. L’unica cosa è che cerco il meglio del meglio.
    Premetto che sono un neofita quindi totalmente ignorante in materia.

      1. Grazie per la celere risposta. Ho visto i prezzi e non costano molto. Questi modelli sono il massimo?? Io cerco davvero il massimo della qualità. Il migliore tra i migliori.

        1. Ciao Francesco,

          quelli sono sicuramente tra i migliori in commercio senza caldaia, i più costosi sono appunto quelli con caldaia; possono costare anche intorno alle 300 euro (ideali per chi ha molti panni da stirare).

          Ciao,

          Il Team di Ferrostiro.it

  17. Ciao,
    volevo un parere riguardo il Philips Azur GC4410
    Non l’ho trvoato tra le vostre recensioni, però leggendo le caratteristiche mi sembra un ottimo prodotto al pari del Rowenta DW 6010, cosa ne pensate?
    Grazie mille.

  18. Buongiorno,
    di recente ho dovuto buttare via il mio ferro da stiro relativamente nuovo. Quello che cerco è un ferro con caldaia e – se possibile (ma non credo, non sono riuscita più a ritrovarlo) – con una “pistola sparavapore” come aveva un vecchio modello della IMETEC.
    Grazie per l’attenzione!
    Chiara

    1. dimenticavo!!!
      Mi date comunque qualche suggerimento su un buon ferro con caldaia? Che meriti e che non sia particolarmente sensibile al calcare visto che vivo ad Ancona è l’acqua è particolarmente dura!!!
      Grazie

    2. Ciao Chiara,

      non troviamo nulla del genere, se ci dicessi il nome del tuo modello potrebbe esserci di aiuto. Nel frattempo dai un’occhiata alla classifica dei MIGLIORI. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  19. Salve a tutti e complimenti per il sito. Vorrei chiedere un’informazione ed in particolare:
    Vorremmo acquistare un ferro da stiro rowenta dg8990, ma in rete non abbiamo trovato alcuna recensione. Qualcuno l’ha già acquistato? È valido come il rowenta dg8960? Attendo se possibile una vostra risposta. Grazie Ale

    1. Ciao Ale,

      non conosciamo direttamente il rowenta dg8990, i dati tecnici però sono molto confortanti:

      Ferro da stiro con caldaia / Serie: Rowenta Eco Intelligence / Potenza: 2.175 Watt / Emissione vapore: 120 g/min / Colpo di vapore: 300 g/min / Pressione vapore: 6,5 bar / Tempo di riscaldamento: 2 min / Capacità del serbatoio: 1.500 ml / Vapore verticale / Sistema anticalcare

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  20. salve ho bisogno di un vostro consiglio. dovrei comprare un ferro da stiro che sia buono e con la caldaia separata. ne ho visto uno marca e modello TEFAL GV 5010 ma girovagando su internet non sono molto positivi i commenti potreste aiutarmii voi cosa ne pensate?? non vorrei prendere una fregatura

    1. Ciao Vany,

      i prezzi variano dalle 80 alle 300 euro circa, capisci bene che consigliarti non è semplice … :) puoi quindi anche indicarci quanto vorresti spendere massimo? Nel frattempo, puoi dare un’occhiata a questa speciale classifica:

      i migliori

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  21. Buongiorno, ho visto che esistono molto ferri con caldaia a carica continua; ma producono lo stesso vapore di un ferro a caldaia tradizionale o sono piu simili ad un ferro con caldaia integrata?

    grazie

    1. Ciao Federico,

      come puoi vedere dalle nostre recensioni, non solo, ci sono caratteristiche e prezzi molto distinti. Quindi, nel caso avessi adocchiato un modello specifico possiamo consigliarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  22. buonasera
    ho una Vaporella Polti forever 400. Ha dato problemi da subito, e a distanza di 3 anni ( quasi) praticamente è inutilizzabile ( perde acqua dal ferro e scotta il manico).
    MORALE mi ritrovo a dover ricomprare il ferro. Non intendo ripararlo visto che l’ho portato varie volte al centro assistenza autorizzato. Cosa mi consigliate? Siamo una famiglia di 4 persone e stiro 1 camicia al giorno, più il resto.
    Per ovvi motivi mi sento di evitare Polti anche se vedo dalle varie recensioni che sembra essere uno dei migliori. consigliatemi voi !!!! Grazie mille, Paola

    1. Ciao Paola,

      secondo noi vale la pena di approfittare dell’ottima offerta in corso, visto che c’è il Rowenta DG8960 a meno di 190 euro … un vero e proprio affare! :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  23. Buongiorno, possiedo da anni un Imetec zerolucido, di cui apprezzo molto in particolare la piastra in vetroceramica…ora devo cambiarlo, secondo Voi quale modello anche di altre case può essere valido, sempre con piastra in vetroceramica, o, almeno, in ceramica?
    Il AEG Bomann DBS 783 è valido?
    Grazie e saluti…

    1. Ciao Stefano,

      sinceramente non conosciamo direttamente quel modello, perché non dai uno sguardo alla nostra classifica, dove a seconda della tua esigenza puoi trovare un ottimo modello:

      I migliori ferri da stiro

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

      1. Grazie, avevo già letto la classifica, e relative prove, però non contempla esemplari con piastra in vetroceramica, o in ceramica. Peccato…

  24. Buongiorno, vorrei delle informazioni su un ferro da stiro a caldaia che intendo comprare. Il ferro da stiro in questione è il TEFAL GV 7340 Express Compact, che è in offerta a 99,90 euro da UNIEURO. Ho letto che ha la piastra smaltata ULTRAGLISS Diffusion, che differenza c’è con la piastra in acciaio? In termini di utilizzo (scorrevolezza e diffusione del calore) potrebbe essere penalizzante durante la stiratura? Grazie.

    1. Ciao Domenico,

      non sappiamo molto su questo prodotto, la tefal è comunque un marchio attendibile.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  25. Ho visto un offerta a 55 euro (prezzo vendita 149) di un ferro da stiro a vapore con caldaia 90mg/min. piastra in acciaio inox 68 fori
    AEG- DBS 778 CB 2400w
    É buono il prodotto? Io non avevo mai sentito che l AEG facesse anche ferro da stiro…
    C é anche in offerta a 65 euro un ferro a caldaia piastra in ceramica. Secondo voi é meglio una piastra in ceramica o in acciaio? Che differenze ci sono?

  26. Buon giorno complimenti per l’ottimo sito e per le recensioni chiare e complete, dovrei regalare un ferro e volevo chiedervi un consiglio visto che sono molto indeciso tra il Rowenta SILENCE STEAM ECO INTELLIGENCE DG8990 ed il philips PerfectCare Expert GC9236/02.
    Dato che si equivalgono come caratteristiche tecniche, il philps promette di non avere problemi a passare da un tessuto ad un altro senza richiedere regolazioni e dovrebbe avere una funzione che permette di non bruciare i vestiti se il ferro vi viene dimenticato sopra….ora vorrei capire se queste cose sono vere ed utili e se le avete rilevate nella recensione del modello GC9222. O se nel caso il rowenta fosse il migliore tra i due

    Un grazie anticipato!

  27. ARIETE – stiromatic no stop plus –
    non eroga più vapore e ha un ronzio quasi continuo come prima lo aveva a brevi tratti quando riscaldava l’acqua nella caldaia.
    Cosa potrei fare?

    1. Ciao Elsa,

      sinceramente ancora non sappiamo dirti molto sul SINGER SWP.02, i dati tecnici sembrano interessanti, ma vediamo che i commenti sono abbastanza contrastanti fra loro.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  28. Si, scusate, mi sono accorta di aver scritto male il nome.
    Il modello, di cui vorrei avere un vostro parere, è il Rowenta DG8560 Perfect Eco.
    Grazie.

  29. Salve,
    Vorrei comprare un ferro da stiro con caldaia che abbia la piastra in ceramica e tutte le altre caratteristiche migliori ,ma da una ricerca su internet non ho trovato nessun prodotto corrispondente. In particolare 2 sono i modelli di ferro da stiro con caldaia che hanno attirato la mia attezione: ROWENTA Silence Steam Eco Intelligence DG8990 e la stazione a vapore BOSCH TDS451510L. Volevo sapere la vostra opinione al riguardo e quale dei due mi consigliate o magari conoscete un altro modello da consigliarmi.
    Grazie mille

  30. Salve a tutti!! E complimenti per il sito!
    Io vorrei capire che differenza di prestazioni passa fra un ferro da stiro con caldaia a ricarica continua (da quanto ho visto ormai sono i più diffusi) e uno che ha invece la “vecchia” caldaia a pressione e quindi necessita di un tempo di attesa per raffreddarsi prima di poter ricaricare l’acqua nel serbatoio.

    Mi dicono che quelli con caldaia a pressione sono più potenti e io sarei disposta ad aspettare il tempo necessario fra una ricarica e l’altra a patto che la stiratura risulti davvero migliore. Il mio obiettivo è stirare BENE e FACILMENTE, possibilmente non occupando uno spazio eccessivo quando ripongo il ferro. Ovviamente altro requisito è un prezzo non troppo elevato, mi sarebbe piaciuto non superare di troppo i 100 euro.

    Fatemi sapere cosa ne pensate della questione “caldaia a pressione e non” e in funzione di questo e del resto, spero possiate anche consigliarmi uno o più modelli tra cui scegliere.

    Grazie mille!!!
    Un caro saluto.
    Roberta

    1. Ciao Roberta,

      la potenza varia a seconda del prodotto, quindi generalizzare è troppo difficile … quello che possiamo dirti è che il tuo budget è molto basso, se cerchi qualità e potenza forse dovresti prendere un prodotto non a caldaia … nel frattempo dai un’occhiata a questa nostra classifica:

      I migliori ferri da stiro

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  31. ciao, famiglia di 4 persone poche camice molta biancheria, maglietta jeans.
    ho avuto per molti anni un ferro a caldaia della steam, ma ogni volta che arriva in assistenza son dolori, anche se secondo loro conviene sempre ripararlo.
    pensavo ad una pressa” domena” e un buon ferro per le camicie e vestiti piu o meno leggeri, oppure mi conviene un buon ferro a caldaia? stiro in media 3, 4
    h alla settimana, ho impianto fotovoltaico, stiro per almeno 2 h di seguito.

    1. Ciao Sara,

      secondo noi l’acquisto di un buon ferro da stiro a caldaia è ancora la migliore scelta, anche perché sono modelli più collaudati e venduti, quindi è possibile trovare molte offerte vantaggiose e risparmiare sul prezzo di listino … come ad esempio con l’ormai “celebre” Rowenta DG8960.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

      1. Ciao Maria,

        per questo motivo le case di produzione si sono attivate, cercando di proporre modelli Eco, o con regolazione automatica tanto per fare alcuni esempi. Nel caso in cui stessi cercando un prodotto simili, ti consigliamo di rispondere alle 5 domande che trovi nel box commenti, in questo modo sarà più semplice per noi aiutarti nella ricerca :) .

        Ciao,

        Il Team di Ferrostiro.it

  32. Salve! Devo regalare un ferro da stiro con caldaia a mia moglie e in tanti mi hanno consigliato il Polti 2hp Professional o il Polti Super Pro! cosa ne pensate di questi 2 prodotti e quale scegliere tra i due, grazie!

    1. Ciao Gaetano,

      se non vuoi spendere molto ci sembra due ottimi modelli, basta vedere i commenti positivi di chi li ha già provati:

      Polti Super Pro
      Polti 2HP

      ovviamente spendendo di più puoi prendere apparecchi con caratteristiche tecniche superiori, molto dipende dalla mole di lavoro che deve affrontare tua moglie, ma in generale questi sono modelli destinati a durare.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  33. Quindi secondo voi non c ę differenza fra la qualita di un ferro con caldaia a ricarica continua e quella tradizionale a pressione che necessita di attesa x aggiunta Dell acqua? Ovviamente a parità di caratteristiche ” su carta”..

    Grazie

    1. Ciao Roberta,

      secondo noi la domanda è troppo generica, dipende dal modello, ma quasi sempre ci chiedono di consigliare apparecchi con ricarica continua; questo perché il lavoro è molto più fluido, ideale per chi stira molto.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  34. Salve, dovendo acquistare un ferro con caldaia, volevo una conferma sull’indicazione di un venditore che mi consigliava di scegliere un ferro senza carica continua per evitare il rumore e la possibilità di rottura della pompa di alimentazione. In effetti, il mio precedente Saeco, era molto rumoroso e mi ha lasciato in panne proprio a causa di quella pompa. La cosa che però mi lascia perplesso, è la difficoltà per reperire modelli con una caldaia sufficientemente capiente ( almeno 1,5 Lt ) e senza carica continua. Vi ringrazio in anticipo per ogni delucidazione in merito.

    1. Ciao Stefano,

      sicuramente acquistare un prodotto base, parliamo dei modelli a caldaia continua, non garantisce sempre una certa qualità, ma senza dubbio questo tipo di tecnologia ha evidenti vantaggi; come appunto la capienza e la velocità di lavoro. Non ci dici quanto vuoi spendere, per questo motivo ti consigliamo uno dei migliori prodotti sul mercato in offerta, proprio considerando lo sconto di alcuni siti di vendita è un vero e proprio affare! :) Parliamo del Rowenta DG8960, ma se vuoi spendere un pò meno vale la pena anche prestare una certa attenzione al Rowenta DG8421 Pro Precision.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  35. Vi ringrazio per le cortesi indicazioni e confermo di non avere particolari limitazioni di prezzo ma di essere alla ricerca di qualcosa di valido e duraturo.
    Attualmente sarei indirizzato, anche in base alle vostre recensioni, ad acquistare il modello Rowenta DG8990. Mi rimane in ogni caso il dubbio se non sia, visto l’uso domestico, il caso di orientarmi su una macchina non a carica continua ma, con una caldaia da almeno 1,5 Lt, su qualcosa di meno sofisticato e più longevo. Grazie di nuovo e complimenti per il sito di grande utilità. :-)

    1. Ciao Stefano,

      noi non possiamo che consigliarti il Rowenta DG8960, perché questo modello è uno dei migliori in commercio e ci sono offerte online davvero eccellenti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  36. Salve vorrei acquistare un ferro a caldaia ma vorrei capire la differenza tra la piastra in ceramica e quella in acciaio inox…..qual’è la migliore? Nn vorrei che si attacchi ai vestiti, quella che ho ora ha questo difetto. Grazie per l’aiuto

    1. Ciao Francesca,

      non basta focalizzare l’attenzione solo su un elemento, fosse così tutte le case di produzione utilizzerebbero gli stessi materiali, in quanto tutti i possibili compratori avrebbero una scelta ben precisa. Non ci dici però quanto puoi/vuoi spendere massimo per questo acquisto, quindi ti indirizziamo alla nostra classifica dei migliori:

      I migliori ferri da stiro

      nel caso avessi maggiori informazioni facci sapere, oppure puoi tranquillamente scegliere uno di quei prodotti a seconda delle tue disponibilità.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  37. Salve a tutti…. Vorrei chiedere un consiglio; dopo aver cambiato già 3 ferri da stiro di cui uno con caldaia, dovrei aquistarne uno nuovo ma è più facile trovare un quadrifoglio in un giardino!!!!! Io vorrei comprare un ferro da stiro con caldaia che abbia però la carica continua di acqua, dovrebbe avere una buona piastra e fare un bel po’ di vapore cosa mi consigliate?? Grazie

    1. Ciao Annalisa,

      molto dipende da quanto puoi spendere, noi ti consigliamo sicuramente il Rowenta DG8960, sia per le indiscusse qualità tecniche che per l’ottima offerta del momento. Facci sapere se il prezzo è troppo alto, ci altri modelli interessanti a costi inferiori.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  38. Ciao.
    Cosa mi dite del rowenta dg8990? Cosa ha di più e di meglio rispetto al rowenta dg8960? Nel caso, perché sarebbe da preferire?
    Grazie.

    1. Ciao Florinda,

      i dati tecnici sembrano in effetti avere qualcosa in più, difficile a dirsi se questi siano realmente utili, il succo è che non sono due modelli eccellenti, ma non sappiamo dirti se il rowenta dg8990 sia migliore o no del Rowenta DG8960.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  39. Vorrei avere delle informazioni sul Philips GC 4914 PerfectCare Azur, sono stata impressionata dalle caratteristiche, ma ho visto alcune recensioni dove si lamentano perchè perde acqua??
    In alternativa cosa mi consigliate (con o senza caldaia)
    Vi ringrazio per la risposta

    1. Ciao Monica,

      in effetti le caratteristiche tecniche del Philips PerfectCare Azur Ferro da stiro GC4914/20 sono davvero notevoli, noi non abbiamo trovato commenti sulla perdita di acqua (anche fosse che qualcuno “inesperto” abbia avuto un problema simile non significa poi molto, un ferro con queste caratteristiche e prezzo è sempre ben testato), semmai avrà un consumo veloce di acqua vista la potenza elevata di 2600 Watt.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  40. buongiorno,
    salve mi serve un ferro da stiro che mi dia risultati impeccabili su camicie e pantaloni classici.
    le piastre antilucido sono valide? non sono una stiratrice esperta. gradita la leggerezza. non ho preferenze per caldaia o senza caldaia.
    grazie

    elena

    1. Ciao Elena,

      non ci dici quanto vuoi spendere massimo, neanche quante volte stiri e la mole di lavoro giornaliera, insomma è molto difficile orientarti … possiamo però indicarti di dare uno sguardo alla nostra speciale classifica dei migliori, dove sicuramente troverai il modello adatto a te … altrimenti scrivici di nuovo fornendo maggiori informazioni.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  41. in effetti sono stata un po’ generica.
    ho una famiglia numerosa (6 persone), tuttavia non stiro tantissimo perche’ l’asciugatrice a gas che utilizzo mi consente di evitare la stiratura di biancheria intima, felpe, jeans e asciugamani. Mio marito però cambia camicia tutti i giorni e porta pantaloni classici o moderni, ma tutti con la piega che necessitano di ripassi settimanali. Mi sarebbe molto utile una piastra anti-lucido per evitare di stirare al rovescio. Quindi mi serve un ferro che lavori in “finezza” più che in quantità. Stiro in genere 1 volta a settimana per 2/3 ore.
    il mio budget massimo è 150 euro.

    Grazie mille

  42. Ciao…devo acquistare ferro da stiro senza spendere cifra esagerata.premetto avevo titanox e si è rotto pulsante vapore…. Poi acquistato un altro uguale xke mi piaceva che era leggero e piastra stirava benissimo… E si è rotto anche….ora ho ricevuto regalo Johnson .modello Dione ed anke questo rotto pulsante vapore!!! Co.e posso fare scieglierne uno urgentemente???

  43. Buongiorno! Innanzitutto complimenti per il sito! Volevo chiedervi tra rowenta dg 8860 e il dg 8960 cisa mi consigliate? Quali sono le differenze?
    Grazie

    1. Ciao Claudia,

      ci sono leggere differenze tecniche, se la differenza di costo non ti crea problemi ti consigliamo il Rowenta DG8960, comunque più performante dell’altro.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  44. Salve, avrei bisogno di un consiglio, avevo un ferro con caldaia che si è rotto 2 giorni fà ora dovrei comprarne un altro il mio grosso problema è che , avendo subito un intervento a tutte e due le spalle, ho bisogno di trovarne uno che sia leggero, mi sapreste indicarne uno che abbia questa caratteristica. Secondo voi sarebbe meglio un ferro normale o con caldaia avendo questo problema ????
    Grazie mille per una risposta

    Mariella

    1. Ciao Mariella,

      certamente uno a caldaia pesa di più, non il ferro in se, ma tutto il blocco intendiamo, cioè con la caldaia. Dai uno sguardo al Rowenta DW8110 Pro Master, il prodotto è molto buono e si trova in offerta, senza contare che non è particolarmente pesante …

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  45. sono indeciso tra il polti forever 635 pro e il De Longhi pro 1475. Entrambi venduti a 90€. Sono più orientato sul primo dato che la marca mi ispira più fiducia. Meglio la caldaia in acciaio o alluminio?

    1. Ciao Domenico,

      dobbiamo dire che l’offerta del Polti Forever 635 Pro sembra molto invitante, anche perché i dati tecnici non sono affatto male, senza considerare che chi lo ha già provato esprime una certa soddisfazione sul prodotto.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  46. Ho acquistato questo Tefal 9910 ,la donna che lo adopera lo trova molto comodo senza il filo e stira bene.
    Un giorno nel pulire il calcare, che fuoriusciva dai forellini, con del decalcificante, non so cosa sia successo,ha fatto una sintilla,facendo saltare le valvol, e non ha più funzionato,.Ora lo riportato per la riparazione essendo in garanzia per 2 anni,nel frattempo ne ho preso un’altro uguale ma mi é successo un guaio il tutto é cascato per terra ed il manico sié rotto.
    Causa del fatto, secondo me il sotto ferro, dove si appoggia per la ricarica, non rimane ben fissato all’asse da stiro ed é facile che , come é successo a me, il tutto casca per terra, sarebbe consigliabile un attacco(morsetto) in ferro e non in plastica,per garantire miglior sicurezza.
    L’ho riportato per una eventuale riparazione se posibile.

  47. Ciao a tutto lo staff,
    Per evitare il lucido causato dal ferro da stiro su capi delicati cosa mi consigliereste? Un panno o una soletta da mettere sotto la piastra, quale è più duraturo e performante? Grazie

  48. Ciao a tutto lo staff, Per evitare il lucido causato dal ferro da stiro su capi delicati cosa mi consigliereste? Un panno o una soletta da mettere sotto la piastra, quale è più duraturo e performante? Grazie

  49. Ho necessità di acquistare un ferro da stiro con caldaia esterna e sono indeciso tra rowenta dg8990 e dg8960 e per tale motivo chiedo di conoscere le sostanziali differenze e quale è il vantaggio del manico in plastica del dg8990. Grazie.

    1. Ciao Luigi,

      secondo qualcuno il manico in plastica offre una migliore presa (anche se dipende dal modello), mentre per altri il sughero è meno rigido, quindi sotto questo punto di vista darti una risposta univoca non è semplice. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche dei due non ci sono molte differenze, sono due ottimi modelli anche se il Rowenta DG8990 ha una leggere pressione in più, come il colpo vapore tra l’altro. Diciamo che viste le offerte del momento noi punteremo sul Rowenta DG8960, che si può acquistare ad un eccellente prezzo rispetto all’altro.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  50. Buongiorno,
    vorrei una opinione sul ferro POLTI Vaporella Forever 1800 Eco Program, leggendo le caratteristiche mi sembra un ottimo ferro, soprattutto per le accortezze sui tubi i programmi eco e la possibilità di avere un cassetto estraibile. Mi domando però se é importante che il ferro sia più grosso e con il sughero come altri modelli vaporella.
    Grazie.
    Saluti

    1. Ciao Gisa,

      non abbiamo esperienze dirette con il Polti Forever 1800 Eco, possiamo dirti che i dati tecnici sembrano buoni, anche se il prezzo ci sembra un po’ alto, forse puoi risparmiare e prendere qualcosa di meglio in offerta; a meno che tu non abbia già visto una buona offerta su questo prodotto.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  51. Buongiorno,

    Si ho trovato questa offerta, con possibilità di ritiro in negozio, quindi eviterei anche le spese di spedizione, mi sembrava conveniente.

    http://compraonline.mediaworld.it/webapp/wcs/stores/servlet/ProductDisplay?catalogId=20000&storeId=20000&productId=25939944&langId=-1

    Continuo a domandarmi cosa abbiano in più i ferri più grossi (che vengono demnominati professionali ) con il manico in sughero, questo modello ha un ferro piccolo con manico in plastica.

    Attualmente ho una vaporella base pro 3100 con il manico in sughero che si é sgretolato, l’apparecchio avrà circa 3 anni ed é malconcio, per non parlare della lentezza nello scaldarsi e di quanto tempo occorra per aggiungere acqua, bisogna aspettare che il tappo si sblocchi per via della pressione. l’assenza del manico per il trasporto lo rende di difficile presa, é caduto più volte.

    Grazie comunque.

    Saluti.

    1. Ciao Gisa,

      facci sapere allora come funziona questo modello, abbiamo curiosità perché non ci sono ancora molti commenti (uno solo e molto negativo).

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  52. Salve,
    la recensione che avete voi riguarda un modello che non trovo più sul mercato, neanche nel catalogo prodotti polti http://www.polti.it/it/catalog/consumer/1000022
    Si tratta del Vaporella forever eco, mentre ad oggi navigando tra i negozi online e guardando il catalogo, tutti i modelli eco hanno un codice numerico es. 1600 ec 1800.
    L’estetica anche é diversa.
    Non so a questo punto se comprarlo anche se é diverso dal vecchio modello, ma soprattutto non so se il ferro con il manico in plastica sia pratico rispetto a quello in sughero.
    Ho cercato sul vostro sito ma non sono riuscita a trovare risposta.
    Grazie comunque.

    1. Ciao Gisa,

      ci sono tantissimi modelli in commercio, se ci dici cosa stai cercando con precisione, possiamo sicuramente aiutarti.

      Qui sotto puoi vedere tanti modelli, i migliori nella loro fascia di prezza e suddivisi per “categorie”:

      I migliori ferri da stiro

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  53. Salve,
    avrei urgente bisogno di un vs. consiglio sulla scelta di un ferro da stiro a caldaia, visto che il mio ha deciso di andare in pensione, ma la biancheria da stirare NO!!!! :-)
    Sono indecisa e un pò confusa nella scelta tra due prodotti: Polti forever pro 1905 e Rowenta DG8960.
    La mia scelta si basa sul risparmio energetico (reale e non solo sulla carta), potenza stirante del vapore e sistema controllo calcare ( problema che mi affligge un pò).
    Vi ringrazio anticipatamente per il consiglio che mi darete.

    1. Ciao Cristina,

      hai comunque scelto due ottimi modelli, difficile dirti quale dei due avrà reali vantaggi sul consumo, a noi piacciono entrambi, anche le offerte del momento sono ottime … insomma, entrambi sono la scelta giusta.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  54. Salve vorrei un consiglio devo acquistare un ferro e sono molto indecisa su quale prendere .Preferisco rowenta fascia prezzo media quale mi consiglia? ho visto dg 8560 dg 8421 dg 8411 cosa mi consiglia
    ? grazie per una risposta

    1. Ciao Adriana,

      non ci dai molte informazioni, però hai scelto comunque buoni modelli, il Rowenta DG8421 Pro Precision ha qualcosa in meno rispetto all’altro, ma viste le ottime offerte online è sicuramente un acquisto eccellente.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  55. Ciao devo comprare un ferro da stiro ma sono indeciso tra il Rowenta DW6010 Eco Steam System ed il Philips GC1022 (sono i due modelli in regalo con i punti esselunga e carrefour), quale mi consigliate? Utilizzo principale camicie uomo o alcuni capi più delicati della mia ragazza. Più o meno utilizzo per 2 ore settimanali.
    Fatemi sapere, grazie mille 😉

  56. Buongiorno,
    vi chiedo un consiglio, mia moglie possiede un B&B e conseguentemente ha molti lenzuoli e federe da stirare quotidianamente. Abbiamo pensato di comprare una pressa da stiro commerciale per uso casalingo ma non sappiamo che tipo, ne il modello e tantomeno dove andar a vedere in quanto dove abito (Pisa) i negozi di elettrodomestici ne sono sprovvisti e non so neanche se in toscana esiste una assistenza per questo genere di ferro da stiro. Una cosa so è che non vorrei spendere più di 300 euro.
    Grazie per il consiglio
    maurizio

    1. Ciao Maurizio,

      ancora non abbiamo molta esperienza con questo tipo di tecnologia, possiamo indicarti l’ottima offerta della Singer ESP 2 , oppure spendere qualcosina in più per la Domena SP 4200 (anch’essa in offerta).

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  57. Buongiorno,
    sono interessata all’ acquisto di un nuovo ferro da stiro.
    Ho visto che non avete mai recensito il modello : Polti PLEU0020 Ferro Caldaia Vaporella 4500R, 1750W, 1.7 lt,
    che oltretutto ha un consumo in Watt dichiarato molto basso.
    Mi sapete dare qualche indicazione in merito? In alternativa ero orientata sui modelli Polti 675 o altrimenti 850 pro ( un po’ più cari e con consumo elettrico un po’ più alto).

    stiro 3-4 volte a settimana ( mamma di 4 figli)
    funzione verticale
    capi non particolarente difficili. fascia di prezzo max 150euro.

    grazie per l’attenzione data e per i bei consigli che si trovano sul vostro sito….

    1. Ciao Elia,

      il modello Polti PLEU0020 Ferro Caldaia Vaporella 4500R, 1750W, 1.7 lt ci sembra molto interessante:

      Potenza: 1.750 Watt / Pressione vapore: 3 bar / Emissione vapore: 120 g/min / Materiale della piastra: Alluminio / Capacità del serbatoio: 1.300 ml / Funzione: Regolazione del flusso di vapore / Proprietà: Serbatoio dell’acqua estraibile / In dotazione: Valvola di sicurezza / Potenza caldaia: 1.000 W / Peso: 6,6 kg /

      il rapporto qualità-prezzo sembra essere molto vantaggioso, un prodotto un po’ ingombrante e pesante, ma ideale se hai molti panni da stirare, visto che la capienza è buona.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  58. Salve, mi si è appena rotto il ferro da stiro con caldaia (stirella simac dual) dopo soli 7 anni, causa calcare e non conviene ripararla. Vorrei acquistare sempre un ferro con caldaia, in quanto ho 2 figli e stiro molto, ma vorrei un modello da poter usare con acqua demineralizzata senza dover per forza ricorrere a un modello troppo costoso. L’ideale sarebbe col serbatoio estraibile e col filo avvolgibile se non si alza troppo il prezzo.

    1. Ciao Erika,

      non specifichi bene quanto tu voglia spendere, però possiamo indicarti un ottimo modello che si trova in offerta:

      Rowenta DG8421 Pro Precision

      la puoi prendere con oltre il 30% di sconto, secondo noi è uno dei migliori acquisti se non si vuole superare le 150 euro.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  59. salve, ho una vaporella polti 3100 r è la seconda che cambio causa calcare ed ora perdita di acqua, stiro due volte la settimana,dalle camicie ai panni del lavoro,cosa mi consigliate? non vorrei spendere tanto intorno ai 100 euro grazie per la risposta

  60. BUONASERA OGGI HO ACQUISTATO IL FERRO A CALDAIA ROWENTA DG8425 MA NON HO ROVATO NESSUNA RECENSIONE A RIGUARDO …. SECONDO VOI HO FATTO UN BUON ACQUISTO ? L’HO TROVATO IN OFFERTA SOTTO COSTO ALL’ UNIEURO . GRAZIE ELENA.

    1. Ciao ELENA,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      il Team di Ferrostiro.it

  61. Buongiorno,
    devo comprare un nuovo ferro a caldaia,in famiglia siamo in cinque e stiro due volte alla settimana per un totale di sei ore.Ho tanti jeans e camicie.Ho anche il problema dell’acqua molto dura nella mia città,e la maggior parte dei vecchi ferri da stiro si sono rovinati per il problema del calcare ,perciò vorrei come caratteristica principale un buon sistema anti calcare.
    Grazie

  62. 2/3 volte intimo e pantaloni,si deve averla,no,no,40/50 euro
    che acqua si deve adoperare per un buon funzionamento del ferro da stiro autosteam? grazie

  63. Buongiorno vorrei avere un’info basilare per me c he stiro due volte la settimana , soprattutto magliette di cotone e valanghe di camicie, per il ferro da stiro PerfectCare 8620/02. Ho letto parecchie recensioni negative da chi lo ha già acquistato, in merito alla piastra che a detta rimane tiepida e i capi in cotone devono essere ripassati spesso con il ferro; da qui hanno anche dedotto il motivo per cui la piastra si può lasciare tranquillamente sul capo senza alcuna bruciatura sul tessuto. Io avrei bisogno di un ferro che mi faccia lavorare velocemente e bene , possibilmente che produca molto vapore, anche sulla punta e cosa molto importante, non vorrei sbagliare acquisto . Grazie attendo risposta

  64. Buona sera, prima di tutto complimenti per le Vostre recensioni sempre molto esaustive. Volevo chiederVi, come già segnalato da Ilaria, se è stato risolto l’enigma del prezzo di vendita del modello Philips GC4850 da Voi indicato in una fascia da 60 euro ma in realtà in vendita a 120 euro. Per finire un Vostro parere o recensione per i ferri Panasonic NI-W900CV e NI-W910 CM. Grazie mille saluti Giuseppe

    1. Ciao Giuseppe,

      il problema del prezzo è di tipo tecnico, ora risolto come puoi vedere, mentre degli altri modelli per il momento non sappiamo cosa dirti. Sembra comunque molto buona l’offerta del Panasonic NI-W910CMXA, buone le caratteristiche tecniche anche, ma non abbiamo esperienze dirette da commentare.

      Ciao,

      il Team di Ferrostiro.it

  65. Ciao, vi scrivo in quanto sono molto indecisa sull’acquisto del ferro da stiro. Sono interessata al philips gc8635 ed al rowenta dg8960 o ancora al philips gc9222 ed al rowenta dg8990. Ho molta roba da stirare avendo una bimba piccola ed un marito che fa sport ma non sono molto pratica ed il tempo è poco. Vorrei un ferro dove posso utilizzare l’acqua del rubinetto e che non richieda molta manutenzione. Grazie mille

  66. Salve.. Sto valutando l’acquisto di un ferro e la mia scelta si sta orientando sul marchio Rowenta. Ho letto le vostre recensioni sul DG8960 e il DG8990. Sul sito ufficiale Rowenta ho trovato anche il modello DG8975 che purtroppo non avete ancora recensito. Sapreste indicarmi in maniera riassuntiva le differenze principali dei 3? Considerando che uso molto il ferro da stiro e deve rimanere acceso per abbastanza tempo, quale mi consigliereste? Mi interesserebbe conoscere sopratutto le differenze fra il DG8960 e il DG8975 che sembrano abbastanza simili. Grazie..!

  67. ierro da stiro rowenta DG 8421 ha tre anni e 4 mesi è successo all improvviso che il motorino non fà piu rumore forte come prima o una volta fà e qualche volta non fà e il vapore esce poco o niente potrebbe essere il motorino vapore?

    1. Ciao Eugenio,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      il Team di Ferrostiro.it

  68. Salve,
    ero interessato al Rowenta FS3010.
    Me lo consigliereste tenendo presente che:
    – stiro 1 volta alla settimana una quantità di capi pari a circa 4 paia di pantaloni, 4 camicie, 1-2 maglioni;
    – generalmente non stiro capi molto delicati, ma se il ferro lo permettesse lo farei.
    Vorrei spendere al max una cifra non superiore ai 60€, ma se trovassi un prodotto adatto alle mie esigenze a meno non è un problema.
    L’unico dubbio che ho è se un ferro da stiro a secco può fare al caso mio o meno…

    Grazie

    Giuseppe

  69. Salve,
    avevo richiesto qualche delucidazione sul modello vaporella Forever 1800 Eco Program, e leggendo vari commenti e recensioni ho dirottato la mia scelta sul marchio rowenta che sembra tenere il passo alla modernità senza decadere con la qualità, ma soprattutto ero interessata ad un prodotto con sistema anticalcare per liberarmi delle taniche di acqua demineralizzata ed evitare fialette per addolcire l’acqua che vengono proposte dalla vaporella.
    Ho acquistato il modello Rowenta DG8975 online presso una catena di negozi dove è possibile ritirare nel punto di consegna risparmiando notevolmente sia sul costo di listino che sulle le spese di trasporto. Per caratteristiche dichiarate sul sito il modello é denominato silence Steam é un pochino sotto al top che è il dg8990, il sito rowenta non funziona benissimo per la comparazione dei due prodotti, per capire le differenze ho copiato tutte le caratteristiche in una tabellina e le ho comparate. E’ silenzioso, unico rumore é la pompa che ogni tanto porta l’acqua dal serbatoio esterno verso il ferro ma è trascurabile, come pressione é 6,0 bar contro i 6,5 del dg8990, la potenza é inferiore, Supervapore 260 g/min contro i 300 g/min, stessa piastra stesse funzionalità.. risparmio energetico del 25 % al posto del 30 % , Non ha il manico in sughero che invece ha il dg8990, ma il mio manico in sughero vaporella è stato il primo pezzo a sgretolarsi .. non ne sento la mancanza. Mi sono sembrate differenze accettabili per un risparmio di circa 50 euro ..
    Mentre il DG8960 costa più di tutti per essere un prodotto dalle caratteristiche apparentemente inferiori 20% di risparmio energetico,
    Pressione 5,2 bar, Supervapore 240 g/min .. nessun accorgimento di silenziosità…
    Per quanto riguarda il discorso acqua, sul libretto c’é scritto che dove l’acqua é particolarmente calcarea é meglio fare metà acqua di rubinetto e metà demineralizzata.. il servizio vendita mi ha dato un liquido per fare la pulizia del ferro .
    Attualmente devo dire che il prodotto funziona egregiamente, é possibile regolare il vapore e da qui ottenere risparmio a seconda dei capi da stirare.. é un pochino mastodontico ma ha un sistema di blocco del ferro per il trasporto che lo rende molto maneggevole.. alloggiamento cavi per evitare cadute accidentali, il precedente ferro stava sempre per terra. Si può aggiungere acqua senza dover spegnere il ferro e ricominciare con l’attesa…
    Dopo tanto attendere ho rischiato ed ho acquistato un prodotto non recensito online… sarà questo che ne ha fatto calare il prezzo??? Lo sapremo con il tempo!!!
    Saluti a tutti.

  70. buonasera, volevo la Vostra opinione sul sistema stirante STIROLUX 1800S. Siccome la mia stirella mi è durata 5 anni (comprensive di ben 3 riparazioni e ora si è guastata un’altra volta), cercavo un modello più affidabile. Lo Stirolux 1800s mi è stato descritto come un ferro professionale che può durare a lungo e cercando il modello su internet ho notato un prezzo davvero competitivo rispetto ad altre marche più comunemente note. Premetto che stiro una volta la settimana e in famiglia siamo in 4 persone, non mi serve la funzione verticale e preferisco i modelli che non siano a carica continua. Vi ringrazio per la cortesia che mi vorrete accordare.

    1. Ciao Stefania,

      in effetti il modello STIROLUX 1800S ha caratteristiche interessanti, molto utile se hai davvero una mole di lavoro elevata … ci sembra bello voluminoso e pesante, considera anche se hai spazio sufficiente in casa. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

    1. Ciao Rosa,

      non conosciamo direttamente il modello, possiamo dirti che il prezzo ci sembra eccessivo (online lo trovi anche a 60 euro), molto dipende poi dal tipo di utilizzo che ne dovrai fare.

      Se cerchi un buon prodotto economico possiamo indicarti il Polti PRO 3100 R.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  71. Buongiorno, non sono un’assidua stiratrice per via del poco tempo a disposizione, ma mi suscita particolare interesse sapere come funzionano le stiratrici a vapore verticale come la Singer SWP, e se vale la pena acquistarle. In genere i capi che stiro sono per lo piu’ camicie, jeans e magliette.
    Grazie
    Daniela

  72. Buongiorno,
    scrivo per chiedere consiglio sull’acquisto di un ferro da stiro per mia madre 73 enne che vive da sola. Stira circa una volta a settimana; non serve la funzione verticale, stira lenzuola, poche camicie, pantaloni, maglie, tovaglie e strofinacci.
    Unica caratteristica che fino ad ora mi ha chiesto è che sia senza caldaia.
    Grazie davvero per tutti i consigli che fornite! Complimenti!
    Chiara :)

  73. Ciao a tutti! perchè non ci sono i ferri da Stiro Hoover? mi sembrano buoni prodotti, io ne ho uno e mi trovo benissimo! Ciao!

  74. Salve, mi sarebbe molto utile un vs consiglio sull’acquisto di un ferro senza caldaia, il PIU’ LEGGERO IN ASSOLUTO e con piastra in acciao inox (le altre si attaccano sempre ai tessuti e si anneriscono. fascia di prezzo fino ai 60 euro.
    grazie
    Cristina

  75. Buongiorno,
    gentilmente vorrei un consiglio per l’acquisto di un ferro da stiro.
    Non interessa la funzione verticale, nè la caldaia e che utilizzi l’acqua del rubinetto senza immettere bustine anticalcare, non pesante. Fascia di prezzo non superiore ai 50-60 euro.
    Grazie per la disponibilità.

    Alessandra

  76. Ciao. Innanzitutto davvero complimenti per il sito, fate quasi (quasi!!!) venire voglia di mettersi a stirare! ; )
    Leggendo le vs recensioni e guardando i vari prezzi online, ci eravamo decisi per il Rowenta DG8960, da voi indicato come il migliore in assoluto. Ma oggi ho scovato un’offerta per il DG 8975, che dovrebbe essere l’evoluzione del primo e quindi teoricamente superiore. È davvero un prezzaccio, quindi vi sarei grata se riusciste a darmi vostro parere a brevissimo!
    Grazie
    Sabrina

    1. Ciao Sabrina,

      il modello DG 8975 non ha nessuna caratteristica superiore al Rowenta DG8960, le caratteristiche tecniche sono identiche (se il costo inferiore, nel caso in cui lo sia, ci fa pensare solo se i materiali utilizzati siano gli stessi o meno).

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  77. Desidero informazioni su un ferro da stiro Rowenta DZ5921 edizione limitata che ho visto in un negozio Unieuro al prezzo di 39.00; sul sito della Rowenta non l’ho trovato mi viene un dubbio, che sia fuori produzione?
    Il ferro serve per mia mamma che stira parecchio, l’importante è che non sia
    troppo pesante, che scivoli bene e con funzione verticale, i capi sono di tutti i tipi. Come spesa sotto i 50.00 euro. Chiedo troppo? Comunque, alla fine consigliatemi voi quale ferro comprare, anche di altra marca.
    Grazie e complimenti per il vostro sito

  78. Ciao, devo comprare un ferro da stiro nuovo perchè il mio si è rotto! Dopo averne valutati molti, in barca mio budget che non supera i 150 euro, sono indecisa tra due modelli: rowenta dg 8421 e philips gc7011. Premesso che ho da stirare molte camicie, quale mi consigliereste?
    grazie Manuela

  79. Vorrei farvi una domanda. Vorrei comprare un ferro con caldaia ma avendo già un lecoaspira polti vorrei prendere il ferro loro come accessorio. Voi lo cinsigliate? Oppure è meglio un ferro con caldaia tutta sua?

  80. Salve, volevo condividere un’esperienza e avere qualche parere. Mi sono finalmente decisa ad acquistare il ferro da stiro a caldaia rowenta silence steam, quello da 6 bar per intenderci, soltanto che anche selezionato al massimo non ha stirato benissimo. Non capisco come sia possibile, credo che non abbia nessun problema l’apparecchio, ma mi ha deluso un pochino perchè immaginavo che in una sola passata fosse tutto perfettamente stirato. Invece cosi non è stato. e’ anche costato parecchio. Per cui mi sembra davvero un peccato. Cosa ne pensate?magari è il primo utilizzo?dopo andrà meglio?datemi qualche consiglio/parere perchè sono molto dispiaciuta. Grazie mille

    1. Ciao Mary,

      prova a prendere più confidenza col prodotto o verificare che sia tutto in funzione, visto che centinaia di persone lo hanno trovato un ferro da stiro di altissima qualità.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  81. Salve dopo una bruttissima esperienza con due ferri da stiro con caldaia separata Rowenta dg8760 e un altro più recente che non ricorso il codice, i quali sono stati in assistenza 4 volte cadauno sempre per gli stessi problemi (sostituzioni dell’ elettrovalvola) oltretutto leggendo sui forum, in generale su internet, parlando con i tecnici dell’assistenza questi ferri sono davvero pessimi e hanno tutti gli stessi problemi cioè rottura schede elettriche ed elettrovalvola anche sugli ultimi modelli addirittura ci sono casi che dopo 24-48h dall’acquisto hanno dato problemi.
    Vorrei ora acquistare un ferro professionale con caldaia esterna ma di una casa seria ed affidabile.
    Quale mi consigliate? i polti come sono?

    1. Ciao Susy,

      non sappiamo dirti sul tuo modello, ma i Rowenta che consigliamo hanno feedback a dir poco eccezionali, il tuo è un modello molto economico a quanto vediamo …

      … comunque se vuoi cambiare marca, anche se non ci dici quanto vuoi spendere, possiamo indicarti il Polti Vaporella Forever 1905, un prodotto di ottima qualità.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

      1. Salve stavo guardando le caratteristiche di Termozeta Mia Lilla ma non riesco a trovare la portata del vapore cioè’ quanti g/min. di vapore emette. Potreste aiutarmi?

        1. Ciao Barbara,

          alcune fonti indicano che la Termozeta Mia Lilla abbia una capacità di 90 giri/min … nel caso potessi darci maggiori info cercheremo di darti maggiori suggerimenti sui vari modelli e le relative offerte che fanno al caso tuo.

          Ciao,

          Il Team di Ferrostiro.it

  82. Ho acquistato un ferro con caldaia dell’Ariete precisamente il mod 6424. Il problema e che mentre sto stirando mi ritrovo sul pavimento dell’acqua che mi sembra provenga dalla caldaia, tra l’altro anche l’asse con la quale stiro mi si inzuppa d’acqua. Questo succede anche quando lo spengo a stiratura ultimata. Come posso rimediare a questo inconveniente? Il ferro stira molto bene ma questo difetto è veramente fastidioso. Grazie in anticipo

    1. Ciao Marina,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  83. Buongiorno vorrei sapere gentilmente quale marvìca ha sostituito la Stirella Micromax .
    Uso quella di mia madre ed è ancora valida ma vorrei capire quale prodotto guarfare per sostituirla per la carica continua.
    Sulla stirella Micromax non serve regolare il termostato: eccezzionale.
    Grazie

    1. Ciao Marina,

      quel prodotto non è più in vendita, ti consigliamo di rispondere alle 5 domande che trovi nel box commenti, sarà per noi più facile aiutarti nella ricerca di un buon prodotto.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

    1. Ciao claudio,

      non conosciamo il modello e purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  84. La mia richiesta è semplice. Ho comprato un Rowenta DW 4000, ma nello scatolo ho trovato le istruzioni per il funzionamento, molto scarse, senza specificare bene come usare la stiratura a vapore. Desidererei avere un libretto istruzione che spiega ogni cosa più chiaramente in italiano. E’ possibile?
    Ringrazio e saluto cordialmente.
    Franco Iammarino

    1. Ciao Franco,

      non siamo la Rowenta, dovresti contattare direttamente loro per questo tipo di informazioni.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  85. salve
    secondo voi come prestazioni è migliore il philips PerfectCare Silence GC9545 o il Philips perfect care expert GC9222/02 , oppure quali sono le differenze?
    grazie

  86. Buongiorno. Nelle vostre descrizioni manca una caratteristica fondamentale: la caldaia separata in pressione oppure non in pressione (es ariete stiromatic instant pro, di qualche anno fa). Esiste ancora la caldaia non in pressione nei ferri moderni?
    Grazie

    1. Ciao Massimiliano,

      grazie del tuo feedback, purtroppo le case di produzione non offrono sempre un gran numero di informazioni, ma non abbiamo incontrato modelli non in pressione, o perlomeno non tra quelli più interessanti. Nel caso tu stessi cercando un ferro da stiro, cosa molto probabile, ti consigliamo di rispondere alle 5 domande nel box commenti e di farci sapere; naturalmente puoi aggiungere delle richieste particolari. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  87. Ho acquistato un polti pro 3100r. Tutto bene per circa un mese, dopodichè il pulsante del vapore non risponde e quindi non posso pi usarlo, ma il fatto strano che èn successa la medesia cosa ad una mia amica.., come devo fare? se avete un numero di telefono vi vorrei contattare. grazie

    1. Ciao silvana,

      dovresti contattare direttamente la Polti, purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  88. Salve. Ho una Rowenta DG8860. Sempre stata fantastica!!! Ora ho un problema: l’asta “anti calcare” non viene più fuori e, forzando si è rotto il pomolo di plastica posto alla punta esterna!!!! Ora non so cosa fare e come fare!!! Qualcuno può essermi d’aiuto? Grazie.

    1. Ciao Raffaella,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  89. Ciao,

    sono un po indeciso e cerco la migliore soluzione tra rapporto qualità prezzo:
    Tefal GV8461 a 113€
    Vaporella Forever 635 PRO da 120€
    Alternativa Rowenta a questo prezzo

    Stiro ca. 1 volta la settimana.
    Non deve avere la funzione verticale
    Stiro principalmente camicie
    Nessuna caratteristica particolare conosciuta
    Massimo necessario per un prodotto decente a lungo termine preferibilmente da 100-120€

    Grazie per vostro consiglio.

    Martin

  90. Ciao.
    Vorrei un consiglio su quale modello prendere, di seguito cerco di elencare il maggior numero di informazioni.
    Abito da solo o al massimo potrebbe utilizzarlo anche il mio coinquilino quindi pochissimo da stirare, credo sia più adatto un modello senza caldaia, e quasi tutte camicie, da come ho letto sarebbe meglio una piastra in alluminio,il badget non è altissimo non oltre i 40 euro.
    Potete darmi qualche alternativa di modello e di prezzo che faccia al.mio caso? tenendo presente anche altre caratteristiche che ho letto, tipo anticalcare, vapore, antigicciolamento, pulitura. Infine mi servirebbe anche un punti di appoggio da mettere sul tavolo per poter stirare e un altro da mettere tra il ferro e l indumento per non fare danni. Grazie mille

    1. Ciao Francesco,

      potresti prendere il Philips GC2040 EasySpeed Plus, anche se con soli 10 euro in più, prodotto in offerta, puoi anche prendere il Rowenta DW 6010 ECO Intelligence, prodotto davvero completo, con un ottimo rapporto qualità-prezzo! :)

      Per quanto riguarda l’appoggio, se abbiamo ben capito cosa intendi, pensavamo di farti spendere poco con il Leifheit 72583 Airboard Compact Table , ovviamente un asse da stiro di normali dimensioni ti dà ben altre possibilità; facci sapere cosa ne pensi in merito. :)

      Ciao,

      Il Team Ferrostiro.it

    1. Ciao Laura,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team Ferrostiro.it

  91. Stiro Le camice n°6 a settimana poi federe e lenzuoli.
    Camice in cotone
    Vorrei sapere come usare la funzione anticalcare perche’ nn e’ spiegata bene.
    Il ferro ce l’ho gia’ ( il modello e': Rowenta 8100) preso un mese fa. Grazie.

    1. Ciao Laura,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team Ferrostiro.it

    1. Ciao giovanni,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  92. è necessario aqua per ferri o sdi puo anche usare aqua del rubinetto??? ho avutto feroo di questa marca ma in negozio mi hanno detto che dovevvo mettere per fotza aqua del rubineto e doppo due anni di uso sie rotto ,è ireparabile .cosa mi cossilate in caso in qui compro questo ferro???

    1. Ciao Maia,

      solitamente puoi anche utilizzare anche l’acqua del rubinetto, ma in quasi tutti i libretti d’istruzioni troverai scritto che se l’acqua è troppo dura, quindi ricca di calcare, sarebbe meglio mescolarla con quella demineralizzata, quindi non dipende tanto dal ferro, bensì dal tipo di acqua che c’è nella tua zona, per saperlo dovresti chiamare l’ente che se ne occupa.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  93. ho un ferro a caldaia tefal mod. gv8500. quando lo accendo la piastra si intiepidisce soltanto e non emette vapore. delle trecosa e dovuto spie luminosa solo una si accende, quella in alto. a

    1. Ciao lepore,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  94. il mio fantastico philips elance si è rotto e al trony mi dicono che i ferri di oggi non hanno più la funzione del vapore che esce in continuo SENZA tener premuto alcun pulsante…possibile????? per me questa funzione è fondamentale e mi serve una quantità di vapore minima, non come il ferro a caldaia che quando blocchi il tasto esce un tornado di vapore!!!

    1. Ciao Maria,

      ti consigliamo di sentire i tecnici della Philips, ti basterà contattare l’assistenza, sono solitamente molto cordiali e disponibili, purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  95. Gent.mi , cerco in un vs ferro da stiro -SENZA caldaia-la particolare caratteristica dell’AVVOLGICAVO . Con questo tipo di ferro mi può capitare di stirare anche tutti i giorni, cose che “assolutamente” servono alla mia giovane figlia pena sua crisi di autostima La Bosch è la mia marca preferita .Ho anche il frigo ,la lavatrice e non so che altro . Non riesco a trovarlo qui forse per mancanza di pazienza .Il prezzo dai 30 a 50 Euro Grazie stefania campagnuolo

    1. Ciao Stefania,

      se non ci dici il modello è difficile aiutarti, abbiamo anche consultato il catalogo della Bosch, ma non siamo riusciti a capire a quale ferro da stiro fai riferimento. Ad ogni modo, se vuoi un Bosch di fascia economica potresti prendere in considerazione il Bosch TDA 2630 che gode di una buona offerta.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  96. intanto grazie ma io penso di stirare piu o meno 1 / 2 capi al giorno ( normalmente camicia o jeans) all’occorrenza e quindi la caldaia mi sembra esagerata, vorrei sapere per piacere qual’e il ferro senza caldaia che possa avere tanto vapore anche in continuo per stirare anche in verticale e un bel colpo di vapore . ho letto molto bene dei modelli philips
    4914, 4912, 4910 hanno una piastra particolare e un buon anticalcare. ho bisogno di un ferro che si scalda subito e che sia facile.
    Rimango in attesa se avete alternative migliori
    grazie e salutissimi alternative migliori

  97. Buongiorno, ho ricevuto in regalo una Vaporella Polti forever 1905 eco program acquistata su Amazon che dopo un anno non funziona più. Conservo la ricevuta d’acquisto sulla quale è riportato il numero d’ordine e il messaggio d’auguri, ma non il prezzo. Adesso a chi mi devo rivolgere per l’assistenza?

    1. Ciao Simonetta,

      prova a contattare comunque amazon, però, molto probabilmente dovresti sentire la casa di produzione. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

      1. Grazie comunque. Segnalo che conservando la ricevuta di Amazon, se non è scaduta la garanzia dei due anni, si può andare in un centro convenzionato per le riparazioni di quel marchio A COSTO ZERO.
        Ho fatto così dopo solo 1 anno di vita della mia Vaporella Forever 1905 Eco Program.
        Premetto che stiro circa un paio d’ore alla settimana e faccio regolare pulizia della caldaia come consigliato dal produttore.
        E’ il secondo ferro da stiro Polti che acquisto, dopo che il primo mi ha abbandonata dopo quasi 3 anni. In ogni caso non acquisterò più nessun prodotto di questa marca. Per una volta passi, non era un ferro costoso e posso essere stata sfortunata, ma questa Vaporella ben più costosa che si rompe dopo solo un anno (hanno sostituto la scheda) a fronte di un uso modesto? Io la sconsiglio fortemente. Bisognerebbe fare due recensioni, una per l’uso immediato e una sulla durata dell’apparecchio.

        1. Ciao Simonetta,

          come sempre accade con gli elettrodomestici, non solo, ognuno ha la sua esperienza, noi ti ringraziamo di aver condiviso la tua con noi e con tutti gli utenti che la leggeranno, ma ovviamente ci sono anche storie diverse, che raccontano un ottimo rapporto con i prodotti Polti.

          Ciao,

          Il Team di Ferrostiro.it

  98. Buongiorno,
    avrei bisogno che mi indicaste un buon ferro da stiro, ragionevolmente potente, che abbia una specifica caratteristica: la leggerezza. Ho problemi seri alla schiena ed ad impugnare oggetti pesanti, per cui è per me fondamentale il Vostro consiglio.
    Grazie.

    1. Ciao Chiara,

      dovresti darci un maggior numero di informazioni, dirci quindi che tipo e quanti indumenti stiri a settimana, ma soprattutto quanto vuoi spendere massimo; sarebbe utile se rispondessi alle 5 domande che trovi nel box commenti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

    1. Ciao Giacomo,

      dovresti contattare direttamente la Bosch, purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  99. Salve, volevo capire come funziona questo sito: vi ho inviato 2 richieste e in brevissimo tempo mi avete risposto poi ve ne ho mandata un’altra e non ho avuto risposta ma sono cominciate ad arrivare domande e risposte di altre persone che con la mia domanda non c’entrano niente.
    vorrei capire dove ho sbagliato e sotto quale pagina devo trovare le mie domande perché non trovo più nemmeno le risposte….sono consapevole che con il computer email ect. sono una frana.
    comunque complimenti e grazie

      1. Ciao Leonardo,

        ti rispondiamo anche all’altra tua richiesta:

        “grazie infinite per l’aiuto che mi state dando.
        Ho visto che del tefal è uscito un nuovo prodotto FV 9962 che sembra piu potente del FV 9910 ne sapete qualcosa?.Il Tefal senza filo mi attizza molto ma pensavo che non fosse potente, invece….. però la temperatura automatica del Philips mi attizza anche
        Ma comunque tra il tefal e il philips quale scegliereste? il Tefal prima di stirare ha bisogno di tempo per ricaricarsi o appena acceso può funzionare?

        saluti e grazie”

        Noi non conosciamo ancora bene il Tefal FV9962 Freemove, che in effetti sembra avere ottime caratteristiche tecniche e in tanti ne parlano con entusiasmo. Tu hai comunque puntato in alto, perché anche gli altri due sono apparecchi che non peccano di precisione, ideali per operare anche su situazioni ostili grazie ad un colpo vapore degno di nota, però, per aiutarti davvero al meglio dovresti darci quante più informazioni possibili, magari anche rispondendo alle 5 domande che trovi nel box commenti, cosa che ci sembra tu non abbia fatto nei post precedenti. :)

        Ciao,

        Il Team di Ferrostiro.it

  100. Non ho trovato le 5 domande cui rispondere, ma stiro per me sola, oltre agli indumenti (pantaloni, camicie, intimo) anche lenzuola ed asciugamani. Non vorrei spendere piu di 100 euro, ma, in ogni caso, debbo comprare un ferro da stiro leggero perche’ non posso fare altrimenti visti i miei problemi di salute.

    1. Ciao Chiara,

      ti consigliamo di dare uno sguardo al modello Philips GC4521/20, che per una persona sola pensiamo possa andare più che bene, si tratta di un ferro di alta qualità che al momento gode di un’ottima offerta! :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  101. ho comprato il sistema stirante PHilips GC 6605 e sono veramente delusa, la piastra non scivola con nessun tipo di tessuto nemmeno dopo due mesi dall’acquisto. un acquisto pessimo che vorrei farmi rimborsare visto il costo. ho buttato 150 euro è assurdo.
    Stiro almeno una due volte la settimana, giò con poca voglia ma adesso mi è passata del tutto, soprattutto camicie e pantaloni. non compratelo è il mio consiglio

    1. Ciao Sabina,

      ci dispiace molto per la tua esperienza, si tratta però di un modello che in molti altri hanno trovato molto soddisfacente, verifica se il tuo apparecchio ha dei problemi o meno.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  102. Buona sera sto scegliendo un ferro da stiro per sostiutire il mio ferro a vapore rotto. Premetto che non stiriamo molto (siamo in tre), comunque volevo acquistare un prodotto discreto. Stavo valutando il Rowenta Dw8110 (€ 60) oppure un ferro a Caldaia Philips gc6605 (€85). So che sono due tipologie di ferro diverse, ma secondo voi vale la pena spendere poco di più per un prodotto a caldaia che in teoria dovrebbe essere migliore? In definitiva secondo voi quale è meglio ?

    1. Ciao Pasquale,

      se non stiri molto, ma magari hai dei capi più complessi, noi ti consigliamo di prendere un buon ferro da stiro a vapore con serbatoio interno, visto che a quanto pare tu non vuoi spendere molto. Il discorso dipende sicuramente da quanto e cosa stiri, secondo noi è inutile investire per un prodotto a caldaia di basso costo se poi non hai molti panni da lavorare. Diciamo che non ci hai fornito tantissime informazioni, ma sulla base di quanto detto possiamo indicarti queste offerte alquanto vantaggiose:

      Philips GC4521/20
      Philips GC6605/20 SpeedCare
      Rowenta DW8110 Pro Master

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

      1. Grazie della risposta, siete gentilissimi. Effettivamente non voglio spendere molto (max 80-90) e siamo una coppia con 1 figlio, per cui non sono tanti i capi da stirare (max 2volte a settimana), per lo più magliette, pantaloni, jeans e camice. Fino ad oggi abbiamo avuto sempre ferri da stiro a vapore con caldaia interna molto economici, per cui volevamo avere un prodotto medio più performante. Non cerco caratteristiche specifiche. In definitiva tra i modelli anche da voi consigliati quale è meglio: il Rowenta DW8110 Pro Master oppure il Philips GC 6605/20?

        1. Ciao Pasquale,

          visto che non hai tanti capi ti consigliamo il Rowenta DW8110 Pro Master, visto che ha un colpo vapore potentissimo che ti farà appianare le pieghe più difficili in brevissimo tempo, considera poi che l’offerta è davvero ottima e ti porti a casa un prodotto di punta ad un prezzo medio.

          Ciao,

          Il Team di Ferrostiro.it

  103. Salve, poiché sono indeciso tra due modelli che ha parità di prezzo , uno ha la caldaia separata in acciaio inox l ‘ altro ha la caldaia separata in alluminio.Quale è meglio tra i due ?

    1. Ciao Alex,

      ci dai poche informazioni per esserti di aiuto, se bastasse l’una o l’altra caratteristica per decidere quale ferro acquistare sarebbe davvero molto semplice e probabilmente userebbero tutti la stessa lega. Noi ti consigliamo di rispondere alle 5 domande e dirci di quali prodotti stai parlando. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  104. Ciao, devo acquistare un ferro da stiro con serbatoio economico. Stirerò davvero poco e specialmente camicie. Avevo visto un Rowenta DX1400 ma non me ne intendo e non vorrei che sgocciolasse o si rompesse dopo un mese. Ho letto che voi consigliate il Rowenta DW8110 che costa di più e mi secca un po’. Vorrei sapere se il primo è un buon ferro da stire o mi conviene spendere un po’ di più se la differenza con il secondo è tanta. Grazie.

  105. salve, già mi sono rivolto a voi e siete stati sempre disponibili e veloci nel rispondermi.
    oggi sono cambiate le esigenze di stiro.
    Vivo solo e stiro circa ogni 15 giorni e quindi tante t-shirt, camicie e jeans. Al 99% cotone. Mi piace la funzione verticale.
    Nessun problema di spesa se vale la pena.
    Ho trovato da Mediaworld sottocosto il philips GC7035/20.
    Non avendolo trovato tra i test effettuati vi chiedo se per caso lo conoscete e che ne pensate.
    Ringrazio e saluto

  106. Ciao ragazzi, sto cercando un nuovo ferro da stiro per casa.
    Ho già le idee abbastanza chiare, ma mi lascia perplesso il consumo.
    Volevo prendere il Rowenta DW 6010 ECO Intelligence, ma vedo che è 2.5 Kw (!!!).
    Questo significa avere un cavo da 2,5 mm di diametro…
    Possibile che i ferri nuovi consumino così tanto? Avevo un Ariete che consumava 1460 W e mi trovavo bene come tempo di riscaldamento… 2,5 Kw mi sembra uno sproposito. Se ho il forno o la lavastoviglie accesa, mi salta tutto.
    Avete mai fatto prove di carico a riguardo?

    Grazie :)

    Anna

    1. Ciao Anna,

      prove di carico non ne abbiamo, ma uno dei punti di forza del Rowenta DW 6010 ECO Intelligence è proprio il risparmio energetico, dotato di funzione ECO che puoi utilizzare in tantissime situazione per evitare il massimo della potenza, la Rowenta fa leva proprio su questa caratteristica e il ferro da sta ottenendo un enorme successo; tra le migliori statistiche in commercio! :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  107. Ciao a tutti, il mio attuale ferro da stiro ha una potenza di 2400W.
    Volevo cambiarlo con uno che non fosse oltre i 1500W per problemi di impianto elettrico.
    Sapete cosa posso trovare?

    Grazie

    Anna

    1. Ciao Anna,

      ci dovresti dare un maggior numero di informazioni, da un punto di vista professionale ci sembra giusto anche chiederti altre caratteristiche di cui hai bisogno, ti consigliamo di rispondere alle 5 domande che trovi nel box commenti, o perlomeno dirci se vuoi un modello con serbatoio interno o con caldaia separata.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  108. Salve ho un ferro da stiro Philips con generatore di vapore, da qualche tempo fuoriesce acqua con vapore dalla piastra come posso risolvere , che è successo grazie

    1. Ciao Marianna,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  109. Mia mamma non ha piu la forza di prima nello stirare, vorrebbe un ferro da stiro con caldaia però che sia leggero.
    stira due volte a settimana
    potrebbe essere utile la funzione verticale
    non stira capi difficili
    non c’e una fascia di prezzo.
    Grazie
    Andrea

    1. Ciao Andrea,

      i modelli della Philips di ultima generazione hanno una piastra leggera, vedi ad esempio il Philips GC9222 PerfectCare Expert, avendo un serbatoio grande il peso complessivo è comunque consistente, non abbiamo capito se il problema è nello spostamento di tutto il blocco o semplicemente il peso del ferro durante il lavoro.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  110. Salve, ho bisogno di un consiglio: ho due gemelli di due anni ed un marito che indossa solo camice (pure nel WE!!!!) per cui mi trovo a gestire circa tre lavatrici settimanali e non sempre il tempo per stirare per cui ogni tanto faccio delle full immersion di stiro ogni 2 settimane!
    Capi da stirare camice in diversi tessuti da lino a cotone a cotone pesante, pantaloni, jeans.
    Avrei bisogno della bacchetta magica ma non essendo possibile avevo pensato al nuovo sistema stirante verticale salamander blackstorm 06 . Ho visto che ha un buon getto di vapore, può funzionare?
    Attualmente uso un imetec tinatox eco con vapore a 80 g senza caldaia per questioni di spazio e peso…e mi trovo abbastanza bene Vorrei qualcosa di agevole che sostituisca l’asse da stiro e mi consenta di stirare appena i bimbi mi lasciano un po di tregua!
    Grazie mille

      1. grazie mille, ho letto la recensione del philips … ma la caldaia con l’attuale situazione logistica proprio non fa per me. grazie mille.

  111. Salve volevo sapere come si può acquistare la guarnizione tra la resistenza e la caldaia del ferro da stiro ariete stiromatic 3000?
    Tempo fa il ferro da stiro e stato portato da un ditta autorizzata per la riparazione riguardante la perdita di vapore dalla caldaia, riconsegnato come riparato, in realtà appena utilizzato a cominciato a perdere nuovamente, riportato per una seconda volta alla medesima ditta per la verifica e la riparazione, alla consegna del prodotto da loro (riparato) hanno perso lo scontrino fiscale del ferro da stiro, e dopo aver provato la caldaia si e ripresentato il problema. Premetto non voglio un ferro da stiro nuovo ma capire come posso ripararlo da me, dato che se dovessi farlo riparare da una ditta autorizzata adesso che non sono più in possesso dello scontrino mi costerebbe più che acquistare un nuovo ferro da stiro, ed e un peccato buttarlo dato che a meno di un anno. Anticipatamente vi ringrazio.

    1. Ciao Francesco,

      noi ti consigliamo di contattare sempre e comunque la casa di produzione, in questo caso l’Ariete, ma se il costo sarebbe eccessivo ti diciamo che ci sono tante offerte del momento, in quel caso acquistare un nuovo prodotto sarebbe sicuramente una soluzione.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  112. Buongiorno,
    vorrei un consiglio per l’acquisto del ferro da stiro: in casa siamo io e il mio ragazzo, abbiamo appena iniziato la convivenza, quindi io sono assolutamente una principiante in materia, anche se sono fortunata perchè non abbiamo capi particolarmente difficili (nessuno dei due ha l’obbligo di giacca e cravatta in ufficio, quindi niente montagne di camicie).
    Vorrei quindi prendere un prodotto buono che si adatti alla mia situazione, potete consigliarmi?
    Grazie!

    1. Ciao Rosaria,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  113. Salve avrei bisogno di un nuovo ferro da stiro.
    Stiro in media 1 volta alla settimana per circa 2 ore,
    vorrei la funzione verticale, vorrei un ferro a caldaia POLTI con almeno 3 bar, con il tappo di sicurezza e che non superi i 60 euro.
    Grazie e arrivederci.

  114. Ciao! Complimenti per il sito innanzitutto! ^.^
    Volevo chiedervi un consiglio… Sono un’aspirante sarta in cerca di un ferro da stiro. Al momento non mi dedico solamente al cucito, quindi uso il ferro della nonna (tefal aquaspeed 5330) trovandomi abbastanza bene, ma ora vorrei acquistarne uno, anche nella speranza di utilizzarlo più assiduamente in futuro. Mi consigliate un modello simile a quello che già utilizzo, oppure di passare a un ferro con caldaia esterna? Le caratteristiche che vorrei sono vapore verticale e una buona piastra che si adatti a diversi tipi di tessuto; come prezzi pensavo di spendere sui 150-170€
    Grazie mille!

  115. Salve, devo acquistare un ferro da stiro con caldaia per mia moglie. Normalmente stira 2 volte alla settimana, soprattutto camicie anche di lino, per un bucato complessivo di 6-7 kg. Il ferro in se stesso, esclusa caldaia, dovrebbe essere il più leggero possibile e silenzioso (stira soprattutto nelle ore notturne), con impugnatura comoda, avere anche la funzione verticale, essere facilmente trasportabile insieme alla caldaia anche quando è caldo e, infine, dotato di regolazione di temperatura perché – dopo aver letto varie recensioni – quelli con la temperatura automatica non regolabile risultano talvolta troppo tiepidi e lasciano pieghe. Il prezzo non dovrebbe superare 170 €.
    Grazie
    Marcello

    1. Ciao Francesco,

      i dati tecnici sembrano gli stessi, non sono ben chiare le differenze del dg8975, possiamo dirti che le statistiche sono molto buone e anche l’offerta come avrai modo di vedere.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  116. Salve, vorrei avere informazioni riguardo al Philips PerfectCare Elite GC9650/80, che al momento costa solo 10 euro in più del 9620 che avete recensito (positivamente) voi! Vale la pena sborsare quei 10 euro in più per quel modello? E a quel prezzo si trova di meglio?

    1. Ciao Fabio,

      come ti abbiamo già scritto, entrambi i modelli sono tra i migliori in commercio, la differenza di 10 euro ti fa capire che non ci siano poi tante distanze l’uno dall’altro, eccellenti risultati per entrambi.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  117. Salve, posso chiedervi un parere su Philips PerfectCare Elite GC9650/80 che ha pochissime recensioni confronto al Philips GC9620/20 (che ne ha tante e buone) ma costa solo 10 euro in più?

    1. Ciao Fabio,

      Philips PerfectCare Elite GC9650/80

      Tecnologia OptimalTEMP consente di stirare senza dover più regolare la temperatura
      Pressione: 7.5 bar
      Vapore continuo: 140 g/min
      Colpo vapore: 450g
      Piastra T-Ionic Glide con strato brevettato in Titanium Oxide garantisce una scorrevolezza eccellente e duratura, mentre la base in acciaio inossidabile assicura una straordinaria resistenza ai graffi
      Capacità serbatoio: 1.8 litri
      Tempo di preparazione: 2min

      Philips GC9620/20

      Tecnologia OptimalTEMP – consente di stirare senza dover più regolare la temperatura: la combinazione perfetta tra vapore e temperatura della piastra garantisce risparmio di tempo e capi stirati in modo impeccabile!
      Pressione: 6.5bar
      Vapore continuo: 120gr/min
      Colpo vapore: 400gr
      Piastra: T-Ionic Glide. La miglior piastra Philips per scorrevolezza e resistenza ai graffi. Lo strato brevettato in Titanium Oxide garantisce una scorrevolezza eccellente e duratura, mentre la bse in acciaio inossidabile assicura una straordinaria resistenza ai graffi.
      Capacità serbatoio: 1.8l
      Tempo di preparazione: 2min

      come puoi vedere il primo ha una maggiore capacità di erogazione del vapore, sarà quindi più rapido nella stiratura, ma entrambi hanno valori molto più alti della media.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  118. Ciao,
    Io sto cercando un ferro da stiro a caldaia con serbatoio ricaricabile mentre è acceso e che mi permetta di stirare la roba di tutti i giorni di una famiglia di 4 persone + le camice. Vorrei due proposte cortesemente: il top gamma e quello miglior rapporto qualità/ prezzo e poi un consiglio spassionato su quello che tra i 2 fa più al caso mio.
    Grazie infinite. Sito utilissimo!

  119. Buongiorno, dopo aver letto qualche recensione sono giunto ad una conclusione. Se non ho capito male come rapporto qualità prezzo questi 2 modelli mi sembrano buoni (tenendo conto anche del mio budget):

    rowenta dg8520 e philips GC8625/30

    Cosa dite?
    Cosa mi consigliata in base alla vostra esperienza?

    1)stiro 1 volta a wk 1 gran mucchio di roba
    2)funzione verticale non necessaria
    3)no capi particolarmente difficili
    4)no caratteristiche particolari
    5)max 160€

  120. Buongiorno , stiro una volta alla settimana in prevalenza camice e pantaloni, ma anche il resto non è male in una famiglia numerosa quale è la mia.
    Uso la funzione verticale solo per rifinire la stiratura.
    Vorrei possibilmente stare sulle euro 150 (mi sembra d aver capito che con questa cifra si può avere un buon ferro da stiro), correggetemi se sbaglio.
    Sono stata operata ala schiena quindi preferirei fosse con un impugnatura leggera, non sarebbe male se potessi aggiungere acqua senza aspettare che si raffreddi ma non è indispensabile.
    Mi piace usare tanto vapore quindi la funzione ECO credo a questo punto non abbia molta importanza
    Ho ricevuto pareri diversi sul vapore solo in punta o su tutta la piastra, quale tipo di piastra se acciaio o altro, gradirei quindi un Vs. parere a riguardo.
    La mia attenzione si è rivolta sulla marca Rowenta ma ho dei dubbi, troppe marche in vendita troppa variazione di prezzi, troppa scelta (tra bar , getto vapore ecc)
    Aspetto un consiglio esperto
    Grazie Elena

    1. Ciao Elena,

      con 150 euro si entra in una fascia media, ma ci sono sempre tantissime offerte online, visto che i modelli sono infiniti e l’acquisto ideale è sempre dietro l’angolo. Noi possiamo indicarti il Rowenta DG8421 Pro Precision, molto preciso e particolarmente adatto alla stiratura di camicie.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  121. 1) 2-3 volte
    2) no
    3) no

    Il ferro da stiro suona e si accende la spia che indica mancanza d’acqua anche se il serbatoio è pieno. Cosa posso fare?

    1. Ciao Fiorella,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Noi ci occupiamo di consigli per l’acquisto, proprio per questo scopo sono rivolte le domande a cui hai risposto. Quindi, dovresti contattare l’assistenza del tuo ferro, e nel caso fossi costretta a cambiare prodotto, puoi tranquillamente scriverci per un consiglio d’acquisto. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  122. buonasera, devo comprare un ferro da stiro con caldaia, volevo sapere qual’è il migliore tra iln top gamma bosch e rowenta.
    grazie

  123. Io non ho mai grosso quantitativo d capi da stirrare (biancheria e vestiti). Lo faccio in genere una volta alla settimana, a volte 2, dipende. Non ho capi particolarmente difficili e nn ho mai stirato in verticale anche se il mio modello di ferro (IMETEC TITANOX K 109) lo consente, comunque sono anni che lo uso e va bene. Ho scritto qua, xche’ voglio far presente che la lunghezza effettiva del cavo, dall’attacco del ferro alla spina del suddetto ferro, è di 3.06 m e non 2m come da Voi dichiarato, salvo che non siano mod uguali ma piu vecchi .

    1. Ciao Anna,

      grazie mille per il feedback, sarà molto utile a tanti altri utenti, ma nel caso ti servisse un altro tipo di aiuto non esitare a scriverci di nuovo.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  124. ciao,vi chiedo solo quante ore posso stirare senza speniere, io stiro piu di un bucato,per me questo ferro e ecezionale

    1. Ciao sabrije,

      l’autonomia dipende dall’utilizzo del vapore, e non capiamo neanche di quale ferro stai parlando.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  125. Salve.. Mi si é rotto il ferro proprio ieri sera.. Ora ho il solito e amletico dubbio.. Quale comprare? Vi dico subito che di solito stiro uno massimo due volte a settimana e utilizzo o solite t-shirt o camicie,oltre ai soliti jeans e felpe.. Quale mi consigliereste? Grazie per la disponibilità!

    1. Ciao Serena,

      non ci dici se cerchi un modello con caldaia o a serbatoio, noi ti consigliamo o di riscriverci rispondendo alle 5 domande che trovi nel box commenti, o di scegliere un modello fra quelli proposti in questa classifica:

      I migliori ferri da stiro

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

      1. preferirei uno a caldaia, magari con serbatoio estraibile.. ovviamente non vorrei spendere tantissimo.. massimo 100€.. ho visto il polti vaporella f610 ma non vedo una vostra recensione.. cosa mi consigliereste?

        1. Ciao Serena,

          dovresti darci maggiori informazioni, magari rispondendo alle 5 domande che trovi nel box commenti. Tuttavia, per un ferro da stiro a caldaia 100 euro è il minimo della spesa, possiamo intanto indicarti il Polti Vaporella Forever 625 Pro che al momento gode di un’ottima offerta.

          Ciao,

          Il Team di Ferrostiro.it

  126. Salve… il mio ferro mi ha lasciato. Io stiro soprattutto nel week end, prevalentemente tante camicie e altri capi, soprattutto in cotone. Stavolta vorrei orientarmi su un ferro con caldaia top di gamma con ricarica continua e molto vapore. Sono indecisa tra Philips, rowenta o polti. Sono disposta a spendere fino a 200 euro. Voi cosa mi consigliereste?

    1. Ciao Valentina,

      non abbiamo questo tipo di funzione, ma ti diciamo che la maggior parte dei modelli ha una lega a base di acciaio.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

    1. Ciao Francesca,

      per aiutarti al meglio, e capire se è quello il prodotto giusto per te o se ce ne sono altri, ti consigliamo di rispondere alle 5 domande che trovi nel box commenti. Con maggiori informazioni saremo in grado di aiutarti al meglio. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  127. Buongiorno! Avrei bisogno di un consiglio per l’acquisto di un ferro da stiro! Premetto che ho tre bimbi piccoli quindi la quantità di panni da stirare è notevole! Ho casualmente visto su internet una promozione su una marca che non conoscevo! H.koenig V26 a 90€! Cosa ne pensate?? In alternativa cosa mi consigliate? Ho avuto un rowenta liberty e dopo nemmeno un anno mi perdeva la caldaia e un ariete stiro matic 2300 (anche questo ha dato problemi dopo un anno e mezzo circa). Grazie in anticipo dei consigli!

    1. Ciao Silvia,

      se hai molti panni ti consigliamo un modello con ampia capienza e funzione Eco, ovviamente un ferro da stiro a caldaia separata, come ad esempio il Rowenta DG8520 Perfect Eco, leggi la recensione e facci sapere cosa ne pensi.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  128. Ciao,
    sto per acquistare un nuovo ferro da stiro. Penso di prendere il Philips GC9222/02 Perfect Care Expert. E’ piuttosto costoso, ma mi dicono che ha qualità e prestazioni molto buone.
    Mi piacerebbe un vostro commento.
    In casa siamo solo in due e normalmente si stira una volta alla settimana per 2-3 ore.
    Non ci sono molte camicie ma pantaloni di vari tessuti, in estate usiamo molto il lino, magliette, e biancheria intima e per la casa.
    Il primo problema da risolvere è il lucido sui tessuti, specialmente dei pantaloni e delle camicie di colore scuro.
    Altro problema è la morbidezza della spugna deli asciugamani.
    Mi dicono che c’è anche una funzione che spegne il ferro se dovesse rimanere fermo e inattivo, evitando così le bruciature…
    Qual è il vostro parere e avete qualche ulteriore suggerimento?
    Grazie
    ross

  129. Grazie. Avevo letto la vostra recensione e anche altri commenti ma non ho mai trovato risposte alle due domande specifiche che ho fatto:
    1_ la famosa piastra SteamGlide è specificatamente progettata anti lucido? E’ sempre scritto che scivola, che è rapida, precisa… , ma io chiedo: lucida?
    2_ c’è davvero una funzione che spegne il ferro se dovesse rimanere fermo e inattivo, evitando così le bruciature…
    Siete in grado di dirmi qualcosa in merito?
    Grazie ancora
    ross

    1. Ciao Ross,

      anti-lucido significa che evita il fastidioso effetto lucido, l’autospegnimento è reale, i tempi sono indicati nel libretto istruzioni che trovi allegato nella recensione.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  130. Buongiorno, ho un ferro da stiro Tefal aquaspeed, acquistato più di un anno fa. Normalmente stiro una volta alla settimana e ultimamente mi è capitato che dalla caldaia perdesse acqua giallognola, quindi tutti i capi chiari mi risultavano macchiati e li devo rilavare. Questo ferro dovrebbe essere autopulente. Cosa devo fare per pulire la caldaia? se si può fare. Grazie

    1. Ciao caterina,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione (contatta direttamente la Rowenta), assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  131. Buongiorno ho acquistato rowenta steam force chiedo se durante la stiratura a vapore automatico posso passare alla stiratura senza vapore o crea problemi? A volte il vapore è troppo grazie Cinzia

    1. Ciao Cinzia,

      non dovresti aver problemi, leggi comunque il libretto istruzioni. Pubblichiamo la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  132. Salve, ancora non ho acquistato il ferro da stiro perché ho ricevuto in regalo un buono e sono indecisa fra il Polti forever 675 eco e il Rowenta dg 7550.
    Del Polti gradisco il manico in sughero mentre del rowenta la piastra tutta bucherellata… per il resto mi pare abbiano caratteristiche similari, voi quale mi consigliate tra i 2 ?? Sia come efficienza che come durata nel tempo.
    Grazie mille :)

    1. Ciao Valentina,

      se non sappiamo quelle che sono le tue esigenze sarà difficile consigliarti, se potessi rispondere alle 5 domande nel box commenti cercheremo da darti una risposta precisa, magari ci sono altri modelli ancora più adatti ai tuoi bisogni.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  133. Salve, vorrei un consiglio per un ferro da stiro.
    1) Stiro 1 volta a settimana, in media 2 lavatrici.
    2) Non mi interessa per forza la funzione verticale.
    3) Stiro lenzuola, tshirt tipo polo, pantaloni, fazzoletti…un po’ di tutto…però stiro poche camicie!
    4) Mi interessa un ferro normale (non a caldaia) con supervapore, una buona autonomia, anticalcare, piastra in acciaio o in ceramica e un prodotto di alta qualità!!!
    5) Massimo 60 Euro ( dai 60 ai 69,99 max).
    Grazie
    Dina Parmegian

    1. Ciao Dina,

      ti consigliamo di puntare su un prodotto Eco, visto che a quanto pare hai diversi indumenti in cotone leggero, puoi vedere ad esempio l’ottima offerta del Rowenta DW 6010 ECO Intelligence, un modello tra i più venduto e apprezzati in commercio.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  134. Salve, per caso avete le recensioni degli ottimi ferri da stiro Jura Jagua???
    Sono molto interessato perché li vendono anche su amazon e vorrei un vostro parere, m anche perché tutte le recensioni dei clienti sono positive e addirittura in alcune c’è scritto che durano 20 anni!!! Del resto sono MADE IN SVIZZERA!!! Quindi ottima qualità!
    Grazie
    Jacopo Turolla

    1. Ciao Jacopo,

      per indicarti quale modello è più adatto a te, magari della Jura, dovresti darci maggiori informazioni, per capire di che tipo di caratteristiche hai bisogno. Ti consigliamo di rispondere alle 5 domande che trovi nel box commenti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  135. Salve, sono Jacopo.
    1) Stiro 1 volta a settimana, in media 2 lavatrici.
    2) Non mi interessa per forza la funzione verticale.
    3) Stiro lenzuola, tshirt tipo polo, pantaloni, fazzoletti…un po’ di tutto…però stiro poche camicie!
    4) Mi interessa un ferro normale (non a caldaia) con supervapore, una buona autonomia, anticalcare, piastra in acciaio o in ceramica e un prodotto di alta qualità!!! Vorrei un ferro Jura Jagua.
    5) Dai 60 Euro a 80 euro massimo!
    Grazie mille
    Jacopo

    1. Ciao Jacopo,

      sono ferri dal prezzo un po’ più alto da quanto ci indichi, la qualità è comunque indubbia, ti possiamo segnalare questo, che sta avendo già un ottimo successo di feedback:

      C7 JAGUA

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

    1. Ciao Valentina,

      il messaggio prima di comparire deve essere approvato, una volta letto verrà pubblicata la domanda e la risposta.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  136. Grazie per avermi consigliato il jagua c7 però è un po’ troppo costoso per un ferro a vapore!!!
    Sono interessato tra il Jagua c1 e l’ Imetec zerocalc eco professional 2400. Mi potete dire qual è il migliore?
    P.S. Voglio un ferro che stiri molto bene ma soprattutto di qualità!!!!!!!!
    Grazie
    Jacopo.

  137. Salve, avrei bisogno di un consiglio per l’acquisto di un ferro da stiro a caldaia: solitamente stiro un paio di volte a settimana,le difficoltà maggiori le ho con le maniche e i polsini delle camicie…preferirei quidi un modello dalla forma allungata, che si riscaldi rapidamente e consenta di riempire nuovamente la caldaia in corso d’opera, senza aspettare che si raffreddi. Se avesse poi anche un buon sistema anti-calcare sarebbe il massimo, caratteristica però sacrificabile in favore di quelle che indicavo in precedenza. Grazie mille…

  138. Buongiorno
    ho bisogno di un consiglio su 2 modelli Rowenta che ho visto.
    Si tratta del DW6010 e il DW9120.
    Quale mi consigliate?

    Grazie e Buona giornata

    1. Ciao Barbara,

      per consigliare un ferro da stiro è sempre meglio capirne bene le finalità, cioè, avere le giuste informazioni per capire di cosa si ha realmente bisogno. Nel box commenti trovi 5 domande, rispondo ci aiuterai ad aiutarti, perché in questo modo capiremo quale sia davvero quello più adatto a te.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  139. buongiorno dovrei regalare un ferro da stiro a caldaia con carica continua , al negozio quando ho chiesto mi dicono che i migliori sono quelli della polti . ne ho visto uno della tefal in offerta buona il modello sv5030eo .
    Volevo un consiglio da voi da spendere massimo 100 eur
    1) 1 o due volte a settimana
    2) non so cosa e la funzione verticale
    3)capi misti sopratutto cotone e sintetici
    4) carica continua
    5) 100 eur
    grazie a presto luca

    1. Ciao Luca,

      la fascia di prezzo da te selezionata a quella bassa, e non è assolutamente vero che i migliori sono Polti, ogni marchio ha prodotto modelli di diversa qualità, altrimenti tutti comprerebbero i Polti e non è affatto così. Considerando quanto vuoi spendere ti possiamo indicare il modello Polti Vaporella 535 Eco Pro, che ben si distingue tra quelli meno costosi.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  140. Buongiorno, ho un ferro caldaia Aeg Compact Power Eco. Volevo sapere se è normale che durante il suo utilizzo, fa a intervalli un rumore piuttosto fastidioso della durata di circa 5/10 secondi per volta. Non so se è da considerarsi normale perchè mi hanno detto che funziona in questo modo per via del compressore, ma a me onestamente sembra esagerato, grazie.

    1. Ciao Pietro,

      in realtà è normale faccia rumore, ovviamente non è possibile darti una valutazione oggettiva, calcola che ci sono modelli che pubblicizzano proprio il numero basso di decibel prodotti in ricarica.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  141. Ciao, ho appena acquistato un rowenta 8961, 6,5 bar e 420 g/min, volevo sapere le eventuali differenze tra un ferro da stiro con caldaia rowenta ed uno philips perchè resto perplesso sul fatto che philips utilizzi temperature molto più basse rispetto ai concorrenti.

    Grazie

    1. Ciao Chris,

      ci sono decine di modelli dell’una e dell’altra famiglia, non capiamo bene a cosa fai riferimento, nel caso potessi essere più preciso cercheremo di aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

      1. Salve, mi riferisco al “vanto” di philips che non ha necessità di regolare il calore della piastra e che se si dimentica il ferro appoggiato su un vestito questo non bruci perchè la piastra ha una temperatura di esercizio bassa.
        Voi cosa ne pensate di questo sistema di stiratura?

        Grazie

        1. Ciao Chris,

          in base alla nostra esperienza i modelli di fascia alta sono sempre acclamati, mentre i Philips più economici non sempre soddisfano, a volte ci hanno scritto che servivano troppe passate. Sicuramente è il colpo vapore alto che aiuta, che è appunto una caratteristica dei top di gamma.

          Ciao,

          Il Team di Ferrostiro.it

  142. Salve, vorrei acquistare il mio primo ferro a caldaia, ho letto che il migliore consigliato da voi è un Rowenta DG8520 Perfect Eco, mentre io avevo in mente il Bosch sensixx DS37 silnce comfort 300. Quale mi consigliereste? In genere stiro di tutto un pò, talleur, biancheria letto, bagno e cucina, camicie e di solito concentro le stirate a una volta a settimana.

    1. Ciao Rachele,

      entrambi hanno caratteristiche di buon livello, pensiamo però che il Rowenta DG8520 Perfect Eco possa avere più precisione con colletti e polsini, noi lo consigliamo come ottimo rapporto qualità-prezzo comunque, e non come migliore in assoluto.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *