Philips GC4912/30 PerfectCare Azur

Qui sotto potete leggere la recensione del ferro da stiro Philips GC4912/30 PerfectCare Azur, per prima cosa analizziamo i materiali con cui è stato prodotto. Successivamente è la volta delle caratteristiche tecniche e della prova pratica. Non mancheranno quindi i paragoni della nostra esperienza con quelle di fonti esterne, ma se non avete tempo per tutto questo vi consigliamo di passare direttamente alla sezione Conclusioni in fondo, dove troverete un riassunto della recensione del modello Philips GC4912/30 PerfectCare Azur.

94 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
94 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Philips GC4912/30 PerfectCare Azur

La confezione

Tanti complimenti ai grafici che hanno lavorato per la Philips, perché in una scatola di medie dimensioni sono riusciti a trovare il giusto equilibrio fra immagini e descrizione. Vi assicuriamo che il lavoro non è così semplice, visto che il qui presente ferro da stiro Philips GC4912/30 PerfectCare Azur è un modello con tantissime funzioni. Ovviamente queste particolari caratteristiche pongono il nostro esaminato sotto particolare sorveglianza, prima di tutto perché siamo curiosi di verificarne l’efficacia e secondo perché il prezzo è alto… sarà quindi il Philips GC4912/30 PerfectCare Azur il nuovo “migliore” della nostra classifica? 🙂

Il ferro da stiro

Il ferro da stiro Philips GC4912/30 PerfectCare Azur è solido e ben assemblato, nonostante tutto il peso è accettabile… anzi c’è chi dice che è persino troppo leggero, ma a noi questa caratteristica non dispiace affatto. Infatti per appiattire le pieghe più ostinate non serve sempre uno schiacciassi, bensì una serie di caratteristiche che possano rendere il lavoro fluido e senza difficoltà. Il Philips GC4912/30 PerfectCare Azur si presenta bene quando si tratta di numeri, spiccano sicuramente quei 180 g di colpo vapore che metterebbe in ginocchio la peggior “piega-Leviatano”. Se vi piacciono i numeri continuate a leggere: ci sono ben 2,5 metri di cavo e vi assicuriamo che tanta grazia non si vede spesso. Ottima anche la potenza dei 2400 Watt, che garantiscono una preparazione immediata al lavoro…

…il lavoro è “nu babà” direbbero a Napoli, anche se a dire il vero al momento sembra che il Philips GC4912/30 PerfectCare Azur abbia avuto successo soprattutto in Germania. In Italia è un prodotto nuovo, anche se molto probabilmente quando leggerete questa recensione il Philips GC4912/30 PerfectCare Azur sarà già stato acclamato anche nei nostri forum. Oltre le Alpi piace soprattutto per la velocità con la quale riesce a stirare, noi di Ferrostiro.it poi aggiungiamo anche che si ribocca velocemente e che ci sono peculiarità che non possono proprio essere omesse! Facciamo riferimento alla tecnologia OptimalTemp, che grazie ad un perfetto equilibrio tra temperatura e vapore è adatta ad ogni tipo di di tessuto. Non finisce qui però, molto interessante è anche lo spegnimento automatico per la sicurezza (c’è tanto da scoprire, vi consigliamo quindi anche di dare uno sguardo al sito della Philips).

La piastra e gli accessori

La piastra dispone di una punta particolarmente precisa, che riesce a raggiungere bene anche le zone più ostili, qui sotto è possibile visionare la forma della piastra in varie angolazioni.

Conclusioni

Senza dubbio il ferro da stiro Philips GC4912/30 PerfectCare Azur ci ha soddisfatto sotto ogni punto di vista, anche se il prezzo un po’ salato potrebbe essere un ostacolo per molti. Certo, nessuno pensa di entrare in un negozio di automobili, prendere un BMW e di pagarlo come fosse una Fiat… sarà per questo che il modello Philips GC4912/30 PerfectCare Azur piace tanto in Germania? Bè, nel nostro paese anche non abbiamo trovato molti commenti perché il prodotto è nuovo, però siamo certi che ben presto farà breccia anche nel cuore dei nostri connazionali. Questo ferro è infatti perfetto sotto ogni punto di vista: solido e maneggevole, un cavo ben protetto e particolarmente lungo, scivola bene su ogni tessuto e scava a fondo anche fra polsini e colletti grazie ad un’alta erogazione del vapore e una punta che non conosce ostacoli. Il prodotto ideale soprattutto per chi è alle prime armi, vista la facile manutenzione e la funzione che regola automaticamente la temperatura. Assolutamente consigliato!!! 🙂

94 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
94 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Vantaggi

  • Solido
  • Maneggevole
  • Facile da utilizzare
  • Cavo lunghissimo
  • Potente
  • Veloce a scaldarsi
  • Ottima stiratura

Svantaggi

  • Prezzo

Scheda tecnica del Philips GC4912/30 PerfectCare Azur

  • Piastra: T-ionicGlide
  • Tecnologia OptimalTemp
  • Erogazione continua di vapore: fino a 45 g/min
  • Colpo di vapore: 180 g
  • Assorbimento: 2400 W
  • Capacità serbatoio acqua estraibile: 350 ml
  • Sistema antigoccia
  • Auto-spegnimento di sicurezza
  • Custodia cavo: clip per cavo
  • Libertà di movimento del cavo (snodabile): gestione cavo a 180°
  • Riempimento semplice e veloce
  • Lunghezza cavo di alimentazione: 2,5 m
  • Anche con acqua del rubinetto
  • Soluzione anticalcare: sistema anticalcare a doppia azione
  • Peso del ferro: 1,75 kg

Libretto di istruzioni del Philips GC4912/30 PerfectCare Azur

Qui troverete il libretto di istruzioni del Philips GC4912/30 PerfectCare Azur.

8 commenti su “Philips GC4912/30 PerfectCare Azur

  1. E’ VERO CHE CON QUESTO FERRO NON E’ NECESSARIO CAMBIARE LA TEMPERATURA IN BASE AL TESSUTO? SI POSSONO IMPOSTARE DIVERSI GRADI DI VAPORE? SE SI, IN BASE ALLE VOSTRE PROVE, TENENDOLO AL LIVELLO PIU’ BASSO SI STIRA BENE SUL COTONE?

    HO VISTO DI RECENTE IN TV LA PUBBLICITA’ DEI NUOVI FERRI DA STIRO PHILIPS CON CUI E’ POSSIBILE STIRARE SU OGNI TESSUTO SENZA DOVER CAMBIARE LA TEMPERATURA. IL Philips GC4912 PerfectCare Azur E’ UNO DI QUESTI? TRA QUESTI ULTIMI MODELLI, CE N’E’ UNO CHE STIRA MEGLIO SUL COTONE? (ES. CAMICIE, JEANS, TOVAGLIE..)

    GRAZIE MILLE

  2. Ciao!Sono molto tentata di prendere questo ferro da stiro. Leggendo però poche recensioni in internet ho visto le lamentele al riguardo come stira il cottone.
    Cosa mi consigliate? Di solito stiro 3 ore alla settimana un pò di tutto, soprattutto la camice
    Grazie!

    1. Ciao Ilaria,

      ti consigliamo ti leggere la recensione del Philips GC4912 PerfectCare Azur e anche il libretto istruzione, perché lì troverai tante utili informazioni (comunque sia la Philips ci dice che:
      Utilizzando la modalità ECO (quantità di vapore ridotta), potete risparmiare energia senza compromettere il risultato della stiratura. Per ridurre i tempi di stiratura, si consiglia di usare la modalità OptimalTemp).

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  3. scusate ma da gennaio ad oggi non avete altre info x saperese qeusto è migliore del philips che avete messo come migliore ferro?
    poi altera cosa su amzon ne trovo diversi….

    Philips GC4912/80
    GC4912/30
    differenze?grazie

    1. Ciao Santo,

      la numerazione delle ultime due cifre può indicare diverse cose, come l’anno di uscita del prodotto o il colore, nel dettaglio non possiamo darti risposte certe. Il modello che hai scelto ha dati tecnici molto rilevanti e una buona offerta al momento, però, per consigliarti al meglio dovresti darci maggiori informazioni, magari rispondendo alle 5 domande che trovi nel box commenti; le abbiamo messe proprio per aiutarvi a trovare il giusto ferro da stiro.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Philips GC4912/30 PerfectCare Azur?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *