Con o senza caldaia?

Quando ci si accinge a comprare un ferro da stiro, ci sono due modelli disponibili sul mercato: ferro da stiro “classico” e quello con la caldaia separata dal ferro. Forse non tutti sanno cosa si intende quando si parla di “ferri da stiro a caldaia separata”, per i meno esperti quindi spendiamo due parole introduttive per definire questo utensile ideato per la stiratura.

Oggetto non identificato

Il ferro da stiro con caldaia si differenzia dai modelli più tradizionali per avere il serbatoio dell’acqua separato. Solitamente c’è una grossa base che supporta la piastra per stirare, i due elementi sono congiunti da un cavo nella parte posteriore di entrambi. Se ancora non riuscite a realizzare l’immagine di questo oggetto misterioso vi consigliamo di scartabellare fra le nostre recensioni, dove troverete una serie di modelli con foto e video.

Come funziona

Il sistema di funzionamento è molto semplice: con il ferro da stiro a caldaia separata si introduce l’acqua dove viene convogliata in un serbatoio, successivamente questa passa nel ferro come vapore con il quale si possono togliere grinze e pieghe dai capi d’abbigliamento. Capite bene quindi che, rispetto ai ferri da stiro più comuni, ci sono delle caratteristiche fisiche e tecniche che incidono notevolmente sul lavoro domestico della stiratura. In questo senso si parla sicuramente di vantaggi, ad ogni modo questo beneficio ha un prezzo da pagare …

Il prezzo da pagare

… il prezzo da pagare è inteso non solo in termini economici. Certo, è pur vero che solitamente i ferri da stiro a caldaia separata sono molto più cari di quelli comuni, si parte dai 100 euro per arrivare fino ai 1000, ma questi sono davvero un’eccezione. Un’altro prezzo da pagare, inteso in termini metaforici, è quello del peso e dello spazio. Se finalmente avete visto come è fatta, vi renderete ben conto da soli che questi ferri da stiro non entrano nel taschino, sono solitamente di dimensioni che variano dai 25-35 cm di lunghezza, altezza e profondità. Certamente non stiamo parlando di un T-Rex, ma le brave casalinghe sanno che in casa lo spazio non è sempre sufficiente, tanto più quando si tratta di trovare un posto per stirare. Il peso è un altro tasto dolente, difficilmente troverete modelli che superano i 5/6 kg, ma portarlo da una stanza all’altra o peggio ancora da un piano all’altro non per tutti è così semplice. Basti pensare alle signore anziane che ancora si danno da fare in casa, o chi ha problemi alla schiena e simili. Ma è pur vero che la fatica viene ripagata …

Il vantaggio che si acquista

… se mentre leggete il nostro articolo avete due ceste di panni da stirare che vi attendono, diciamo con un ferro da stiro anni ’80 dal serbatoio interno da 300 ml, probabilmente i vostri abiti passerebbero di moda quando l’ultimo abito sarà pronto per l’armadio. Il vantaggio questa volta non si misura in soldi ma in tempo, considerando che un serbatoio è di minimo un litro avrete almeno 2 ore di autonomia.

Ci sono modelli poi che all’occorrenza possono essere riforniti di acqua senza dover interrompere il lavoro. Questo significa anche ottenere una temperatura sempre alta e costante, in modo tale di avere un risultato migliore. Chi non ha mai stirato non sa che “farlo bene” non è poi così semplice, sicuramente un buon ferro a caldaia separata vi offre vantaggi che quelli più tradizionali possono solo sognare. Anche in fatto di manutenzione hanno vita maggiore, basti pensare che con questi si può utilizzare acqua del rubinetto senza temere il pericoloso calcare. Naturalmente ci sono molti indizi da seguire per scoprire quali siano le caratteristiche migliori per comprare il modello giusto: ad esempio il materiale della piastra o il vapore emesso; ma se volete una dettagliata recensione sulla guida di acquisto vi consigliamo di leggere la nostra recensione “Guida all’acquisto di un ferro da stiro”.

Conclusioni

In definitiva avrete capito da soli che comprare un ferro da stiro a caldaia separata significa spendere una cifra maggiore, ma che sicuramente ci da notevoli vantaggi dal punto di vista lavorativo, prima di tutto una velocità maggiore e anche risultati migliori. I svantaggi sono chiari, un peso superiore e una dimensione che occupa maggiore spazio, ma questo tipo di problemi sono da valutare in base alla propria realtà. Probabilmente il prezzo è quello che più ci fa riflettere, ma se la vostra famiglia è molto numerosa e ci sono lavaggi e stiramenti di panni frequenti è senza ombra di dubbio la scelta migliore.

Scoprite i migliori ferri da stiro con e senza caldaia

I migliori con caldaia:

Rowenta DG8960

EUR 299,90 EUR 229,99

Oggi risparmi il 23%!

71 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Rowenta DG8960

EUR 299,90 EUR 229,99

Oggi risparmi il 23%!

71 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Philips GC6510/02

EUR 124,99 EUR 119,00

Oggi risparmi il 4%!

262 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Philips GC6510/02

EUR 124,99 EUR 119,00

Oggi risparmi il 4%!

262 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Ariete Stiromatic 2200

EUR 75,00 EUR 51,99

Oggi risparmi il 32%!

359 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Ariete Stiromatic 2200

EUR 75,00 EUR 51,99

Oggi risparmi il 32%!

359 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON

I migliori senza caldaia:

Rowenta DW 6010 ECO Intelligence

EUR 81,99 EUR 49,99

Oggi risparmi il 40%!

99 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Rowenta DW 6010 ECO Intelligence

EUR 81,99 EUR 49,99

Oggi risparmi il 40%!

99 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON

75 commenti su “Con o senza caldaia?

  1. salve ho letto la recensione sul dg8860, ho comprato anch’io questo ferro ma fa veramente un rumore strano quando la caldaia va in pressione e ricarica l’acqua si sente come un ticchettio di resistenza che si bagna voi che l’avete provato mi sapreste dire se è normale oppure è difettoso il mio grazie

    1. Ciao Alessia,

      se abbiamo capito bene il tuo problema non devi allarmarti. Il rumore che tu senti è dato da una pompa che ogni tanto si mette in moto e produce il caratteristico rumore intermittente. Nel caso in cui avrai problemi pratici ti conviene sentire l’assistenza, ma molto spesso il rumore è dovuto all’operazione che ti abbiamo appena spiegato.

      Ciao,

      il team ferrostiro.it

  2. Salve. Vorrei comprarmi un ferro da stiro con caldaia. Dopo tantissime ricerche mi hanno convinto un Bosch TDS2568 e un Siemens TS20 ( prezzo simile di Euro135). Mi puo consiliare quale tra due sceliere? grazie

    1. Ciao Gabriella,

      Per quanto riguarda il Bosch TDS2568 possiamo dirti con certezza che si tratta di un ottimo prodotto. Per quanto riguarda l’altro modello, ovvero il Siemens TS20, non possiamo dirti nulla visto che ancora non lo abbiamo provato. Se vuoi il nostro onesto parere, procedi pure con l’acquisto del Bosch TDS2568, visto che il valore commerciale è più o meno lo stesso, ma con la certezza di acquistare un prodotto che è stato testato positivamente. 😉

      Facci sapere come è andata. :)

      Ciao,

      Il team di Ferrostiro.it

  3. Buongiorno, vorrei acquistare un ferro a caldaia separata. Ero indecisa sulle marche Imetec, Ariete o De Longhi, voi quale mi consigliate come qualità prezzo migliore?
    Vorrei un ferro con vapore continuo, senza attese quando si aggiunge l’acqua.
    Grazie

    Silvia

    1. Ciao Silvia,

      Di modelli a caldaia ne abbiamo provati un bel po’, ti segnaliamo quindi il Rowenta DG 8860 Pro Perfect anche perchè in relazione al prezzo difficilmente troverai di meglio. SI tratta di un modello che ha avuto un enorme successo, se vuoi approfondire la tua ricerca infatti troverai tantissimi post nei vari forum che ne parlano davvero bene. :) Sicuramente il prezzo non si può definire economico ma è totalmente giustificato dai risultati, rapidi e ampiamente soddisfacenti.

      Ciao,

      Il team di Ferrostiro.it

    1. Ciao Giovanni,

      Purtroppo ancora non abbiamo provato ne il Philips Gc 9235 e neanche il DG 8890 quindi non sappiamo dirti molto su questi modelli. Ma senza dubbio possiamo garantirti che il Rowenta DG 8860 Pro Perfect in relazione al prezzo è sicuramente uno dei migliori. A noi è piaciuto tantissimo, guarda poi anche i tantissimi commenti positivi che ci sono online! 😉 Vai davvero sicuro.

      Ciao,

      Il team di Ferrostiro.it

  4. buona sera,
    devo comprare l’ennesimo ferro con caldaia….. ho visto il sito della ditta MICHELINI e quello della EOLO. Li conoscete? il prezzo non è basso, oltre 300 euro, e mi sembrano affidabili. secondo la Vs. esperienza qual è il migliore semiprofessionale?
    Comprerei anche un ferro con caldaia professionale se sapessi cosa comprare.
    Mi date un aiuto? Grazie!!!!

    1. Ciao Donatella,

      Le marche di cui parli le conosciamo ma non le abbiamo ancora provate, quindi non sappiamo che dirti.

      Secondo noi non serve spendere poi tanto, dai per esempio uno sguardo all’ormai celebre Rowenta DG 8860 Pro Perfect. Prima di tutto questo ferro da 300 euro circa è in offerta online a poco più di 200 euro, ma soprattutto ci sono quasi 200 persone che l’hanno provato e commentato con voti altissimi … c’è poco da dire! :)

      Ciao,

      Il team di Ferrostiro.it

  5. buongiorno,ho acquistato il ferro da stiro della imetec eco 9256,le istruzioni dicono che la prima volta che si usa è normale che faccia un ronzio quando si preme il bottone del vapore ma che poi dovrebbe smettere…quello che ho acquistato io continua a fare un rumore tipo vibrazione,secondo voi è normale? grazie

    1. Ciao Claudia,

      Dovresti farlo controllare, potrebbe essere la pompa inniettore dell’acqua in caldaia che non riesce a prendere acqua … succede perche’ piena di aria oppure a causa delle membrane interne rovinate.

      Non è detto che siano questi i problemi, ma vale certamente la pena farlo vedere da un tecnico. :)

      Ciao,

      Il team di Ferrostiro.it

  6. Complimenti per il sito così pieno di informazioni.
    Io ho bisogno di un consiglio per l’acquisto di un buon ferro da stiro con caldaia esterna che nn faccia rumore.
    Purtroppo l’ultimo da me usato ha questa fastidiosissima pecca che nn mi permette di stirare nelle tarde ore quando mio figlio dorme.
    Grazie mille
    Ros

    1. Ciao Ros,

      In generale un fero da stiro a caldaia è abbastanza rumoroso, dai però un’occhiata al Philips GC6510/02 … non ha una pressione molto elevata (meno rumore) ma nonostante tutto fa bene il suo lavoro.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  7. Buonasera a tutti,
    sono qui a controllare un ferro da stiro a vapore di mia moglie che ha un problema…potreste aiutarmi, per favore?
    Vi spiego il problema…dopo un po’ che lavora, ho controllato, che scende la temperatura della piastra e quindi inizia a tirare fuori acqua mischiata al vapore..come può essere?

    1. Ciao Antonio,

      Preferiamo non occuparci di manutenzione a distanza, ma se ci dici il modello possiamo darti l’indirizzo per l’assistenza. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

    1. Ciao Baby,

      Il ferro da stiro HOOVER SRD4107\2 01 sembra un discreto prodotto anche se i giri/min del vapore non sono esaltanti … per dirti se ne vale la pena o meno dovremmo sapere quanto costa, magari alla stessa cifra puoi trovare offerte migliori. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  8. vedo che consigliate molto spesso il rowenta pro perfect come un ottimo prodotto. Io ho acquistato un rowenta pro precision nemmeno due anni fa. Posso dir che stira bene, ma è rumorosissimo, inoltre abbastanza spesso esce acqua mista a calcare, tanto che dopo averlo fatto pulire una prima volta dopo pochi mesi ora l ‘assistenza mi ha detto che oltre alla pulitura della caldaia dovrebbero cambiare la piastra del ferro con un costo piuttosto elevato. Francamente non mi ha soddisfatto per niente. Grazie

    1. Ciao Maura,

      Parli comunque di due prodotti distinti … senza contare che forse sei stata semplicemente sfortunata e il tuo modello è uscito difettoso dalla fabbrica, raro ma accade! :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  9. Salve, un’informazione, ma tra un ferro da stiro a caldaia “economico” come l’ariete stiromatic e un ferro senza caldaia alla stessa cifra come il rowenta 6010 eco quale dei 2 ha una resa migliore in termini di stiratura? Tralasciando peso e ingombro. Perché non mi riesco a capacitare della stessa cifra se uno ha la caldaia e uno no, avranno altro che li differenzia? Una migliore piastra? Una migliore foratura della stessa? Non so, aiutatemi voi!

    1. Ciao Simone,

      Dipende molto dalla qualità dei materiali, dalla potenza o dalle funzioni speciali che possono avere … per prima cosa ti consigliamo di leggere la nostra guida in merito. Tra i due che metti a confronto probabilmente il Rowenta DW 6010 ECO Intelligence farà un lavoro più rapido e preciso, ma se i panni da stirare sono tanti il continuo ribocco sarebbe una perdita di tempo ed ecco qui che l’altro sarebbe vantaggioso. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  10. Buongiorno,
    ho acquistato qualche giorno fa un ROWENTA DG 5035 MASTER, leggendo le istruzioni mi è parso di capire che il vapore, una volta programmata un’alta temperatura, esce solo nel momento in cui il pulsantino sotto l’impugnatura viene premuto, l’ho provato una sola volta ed effettivamente è così. Dovete scusare l’ignoranza, ma non avendo mai usato un ferro da stiro con caldaia separata era mia convinzione che pigiando un pulsante il vapore emesso fosse continuo. Chiedo: è difettoso il mio ROWENTA

  11. ciao a tutto lo staff, vorrei acquistare un nuovo ferro da stiro a caldaia continua, ma al riguardo ho le idee molto confuse….. fino adesso ho utilizzato polti 980, non mi ha mai entusiasmato molto… per ricarirare l’acqua all’interno della caldaia faceva un rumore pazzesco…. vorrei capire ma tutti i ferri a caldaia continua fanno questo maledetto rumore…? quale ferro mi consigliate di acquistare? in attesa di una vostra risp… un saluto da gmg

  12. Ciao,
    l’anno scorso ho acquistato un Rowenta ecointellige 8880 e per i primi mesi non ho avuto nessun problema.
    Seguendo le istruzioni ho sempre usato acqua del rubinetto, poi sono cominciati i primi problemi ovvero che la spia luminosa “serbatoio vuoto” ha iniziato ad accendersi e a bloccare il ferro pur essendo, il serbatoio, pieno.
    Sono passata a usare acqua demineralizzata e per un po’ il problema sembrava risolto.
    Ora è tornato nuovamente.
    (Ho sempre pulito il ferro e tolto l’acqua dalla caldaia e pulito il filtro antic.)
    Cosa posso fare?
    Può essere un problema di fabbrica?
    O sono io?

    Vi ringrazio e vi saluto.

    1. Ciao Federica,

      Darti una risposta senza visionare il prodotto fisicamente è molto difficile, dai uno sguardo a questa pagina e se non trovi la risposta che cerchi, nella stessa pagina in basso trovi il numero assistenza del tuo modello. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  13. Mi appresto ad acquistare un nuovo ferro da stiro in quanto il mio ariete stiromatic no stop plus a vapore continuo non funziona più. La pompa attacca ma non passa l’acqua alla caldaia. Avevo pensato sempre ad Ariete stiromatic 6424, oppure ariete ecopower 6422 entrambi a vapore continuo. Cosa ne pensate? Preciso che utilizzo molto il ferro da stiro.
    In attesa di una vs risposta vi saluto cordialmente.
    Vincenza

    1. Ciao Vincenza,

      Ancora non sappiamo molto su questi prodotti, diciamo che non abbiamo proprio notizie sull’Ariete stiromatic 6424 … mentre per quanto riguarda il Ariete Eco Power 6422 abbiamo letto buone cose. Certo, parliamo comunque di prodotti economici, se vuoi qualcosa di veramente “sicuro” noi ti consigliamo il Rowenta DG 8860 Pro Perfect … un prodotto di un’altra categoria ma molto più costoso! :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  14. Ho un ferro a caldaia, StiroMatic No Stop Plus Ariete, la pompa attacca ma non passa l’acqua alla caldaia, cosa puo’ essere.

    1. Ciao Alba,

      Fare una valutazione senza avere fisicamente il prodotto davanti gli occhi è difficile … possiamo solamente consigliarti di dare uno sguardo a questa guida, in basso poi trovi il link per chiamare l’assistenza Ariete.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  15. Salve il mio ferro da stiro a caldaia imetec ironmax compact 2600 (preso nel 2008 e di cui sono molto contento) ha da qualche giorno il seguente problema. Quando schiaccio il pulsante rosso vapore sotto il manico, questo rimane incastrato per cui esce in continuazione vapore. Solo dopo averci premuto qualche volta torna in posizione normale. Ma il tutto diventa ingestibile. Cosa potrei fare prima di portarlo in riparazione ? Saluti e complimenti per il sito. Riccardo

    1. Ciao Riccardo,

      Purtroppo senza avere fisicamente un prodotto non ce la sentiamo di darti consiglio, rischiando poi di farti fare più danni che benefici … dai comunque uno sguardo alla seguente pagina, in fondo poi trovi il numero assistenza della Imetec. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  16. Salve,
    premetto che non amo stirare, e la mia famiglia è composta da me e mio marito, con esigenze di stiratura limitate (es. due camicie + 2 pantoloni + qualche altra piccolezza). Vorrei acquistare un ferro da stiro a caldaia che non impieghi molto tempo a riscaldarsi, stira veloce e cosa rilevante, di costo veramente basso. Voi cosa mi consigliate?

    P.S.
    Penso che ve lo hanno già detto, ma avete realizzato un sito molto bello, formato da un team estremamente gentile e preparato.

    1. Ciao Manila,

      Visto che siete in due e non devi stirare molto capiamo le tue esigenze sul costo, noi possiamo indicarti il Philips GC6510/02 per quanto riguarda il prezzo basso; tra quelli economici è uno dei migliori. Se puoi spendere un po’ di più guarda il Rowenta DG8421 Pro Precision, buona offerta online e veloce a scaldarsi come pochi della sua fascia di prezzo. :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  17. Ho letto con molto interesse i vostri consigli, vorrei regalare alla mogliettina un ferro da stiro con caldai e mi ero orientato sul rowenta 8960. Ho poi trovato il modello 8990 a circa 35 euro in più, oltre all’impugnatura in sughero ha il vapore a 6.5bar che dovrebbe aiutare molto in stiratura. Pensate possa essere un buon acquisto?
    Grazie!
    Cristian

    1. Ciao Cristian,

      secondo noi già 5 bar sono segno di alta qualità, questa nuova versione non la conosciamo ancora molto bene ma sarà difficile fare un prodotto “davvero” migliore del Rowenta DG8960 (considerando poi che online lo trovi a meno di 200 euro … :) ).

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

      1. Come prima cosa vorrei ringraziare il Team Ferrostiro.it per i preziosi consigli che state offrendo con questo ottimo sito (importantissimi per chi come me non ha mai toccato un ferro da stiro). Ieri sera ho approfittato di una ottima offerta e per soli 30 euro in più ho acquistato la versione DG8990 (tra l’altro con spedizione gratuita!). Ero molto indeciso perché il DG8960 da voi recensito sembra davvero un ottimo prodotto. Sul nuovo modello è apprezzabile l’impugnatura in sughero che il modello 8960 non ha, dovrebbe avere una pressione leggermente più alta (6.5 anziché 6 bar), per il resto sembra identico. Ripeto, per 30 euro in più… Non appena lo riceverò potrò fare una valutazione, non mancherò di riportare le mie impressioni (dettate dalla mogliettina che sarà l’utilizzatore principale).
        Ancora grazie per il supporto!
        Cristian

  18. Ciao! Sto per acquistare un ferro da stiro a caldaia separata!
    Io amo molto usare l’acqua profumata per stirare…
    Voi consigliereste di usare 50% acqua osmotizzata profumata + 50% acqua del rubinetto, acqua del rubinetto + fialetta di profumo apposito, solo acqua del rubinetto o solo acqua osmotizzata?

    gRAZIE MILLE ^_^

    1. Ciao Ivan,

      molto dipende dal ferro che acquisti, noi ti consigliamo di seguire i suggerimenti che trovi nel libretto istruzioni.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  19. Ciao….prima di tutto complimenti per il sito. Devo comprare un nuovo ferro da stiro a caldaia…cosa pensate del Imetec 9220 Iron Max? Grazie mille per la risposta e…..complimenti ancora

  20. Ho un rowenta effettive sicuramente è un ferro economico ma perché questi piccoli ferri dopo un po si spengono e non si accendono più nonostante abbia la cura di svuotarlo sempre?

  21. buonasera sono interessata ad acquistare un ferro da stiro con caldaia. calcolando una spesa non superiore ai 100 euro cosa mi consigliate? stiro parecchio(la mia famiglia e’ composta da 4 persone), anche la notte quando tutti dormono….

    1. Ciao Valentina,

      ti consigliamo di prendere un prodotto che abbia un costo superiore, anche se cercando bene qualche affare si può fare:

      Philips GC6510/02

      ripetiamo però che se stiri molto, varrebbe la pena spendere di più.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  22. Buongiorno, sono indecisa se comprare un ferro con caldai o senza. Ho avuto precedentemente sempre ferri con caldaie ( ariete stiromatic no stop e simac stirelladuo ) ma hanno avuto breve durata, 2-3 anni con costi elevati per le riparazioni. Ora sono orientata ad acquistare il ferro Rowenta DW 6010 Eco Intelligence cosa mi consigliate? Avrò buoni risultati paragonabili hai mie precedenti ferri , essendo qualitativamente migliore ma senza caldaia? Siamo in due e stiro maggiormente camicie. Grazie

  23. Buonasera, avrei una fantastica opportunità di acquistare una stirella termozeta matica 1200 … Mi interesserebbe il vs parere tecnico… Quali sono i difetti?? La piastra che è il alluminio con fori solo in punta e’ buona? Grazie spero in una vs pronta risposta per non perdere l’occasione . Marta

    1. Ciao Marta,

      sinceramente non conosciamo bene quel prodotto, ma prima di fare un acquisto dovresti capire se può soddisfare le tue esigenze, verifica quindi se i suoi dati tecnici corrispondo in maniera adeguata al carico di lavoro che hai e alla qualità dei risultati.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  24. Ho sempre avuto ferri tradizionali ed ora vorrei acquistare un Rowenta DG 8416, che leggendo le istruzioni sembrerebbe niente male se non altro per il prezzo proposto a a 119€. Normalmente stiro due/tre volte a settimana con capi difficili da stirare. Grazie per il consiglio che rilascerete.

    1. Ciao Manuela,

      per i ferri caldaia la Rowenta è sicuramente una delle migliori, il Rowenta DG 8416 non lo conosciamo direttamente, possiamo dirti però che è un modello che offre un ottimo rapporto qualità-prezzo (perlomeno considerando le offerte del momento).

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  25. ho acquistato un ferro con caldaia imetec intellivapor e dopo due stirature, andate benissimo, adesso alla prima accensione esce tantissima acqua dalla piastra poi quando si trasforma in vapore va tutto bene. Stiro di media 2/3 ore per 2/3 volte settimana…famiglia numerosa. Qualcuno ha lamentato questo problema ? Grazie mille

    1. Ciao Patrizia,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      il Team di Ferrostiro.it

  26. Vorrei acquistare un ferro da stiro con caldaia. Ho visto la pubblicità’ di FASHION MASTER della Miele e un altro ferro prodotto in Svizzera di cui non ricordo bene il nome. Sembrano quasi professionali. Cosa mi potete consigliare in proposito?

  27. STIRO 2 VOLTE LA SETTIMANA,TUTTI I TIPI DI CAPI,IL PREZZO E INDIFFERENTE,HO VISIONATO LELIT PS 1N CON 5 ANNI DI GARANZIA.DATEMI UN CONSIGLIO SE CI SONO DEI MIGLIORI FERRI.GRAZIE

    1. Ciao Vincenzo,

      se punti in alto e hai spazio a disposizione nulla da dire, non abbiamo info dirette sul Lelit PS1N, ma il nome è prestigioso e le caratteristiche tecniche lasciano ben pochi dubbi, sicuramente non ne rimarrai deluso! :)

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  28. Buongiorno,
    Avrei bisogno di un vostro consiglio per l’acquisto di un nuovo ferro da stiro a caldaia.
    Siamo una famiglia di 5 persone, con figli grandi. Per cui ho sempre molti capi da stirare, tra lenzuola, camicie, jeans, abiti ecc. Devo stirare almeno due volte a settimana, spesso anche tre.
    Preferisco avere la funzione verticale, e un buon getto di vapore .
    Ho avuto una Vaporella Polti, che oggi mi ha lasciata dopo anni di onorato servizio.
    Al momento uso una Ariete Eco Power, muletto preso per necessità durante una delle soste in riparazione della Vaporella. Mi serve però un ferro migliore, questo ha poco vapore ed il ferro ė pesante. Lo stiro ė decisamente più lungo e faticoso.
    Vorrei un ferro di buona qualità, che mi aiuti a stirare più velocemente e con miglior risultato.
    Non ho una fascia di prezzo precisa, ma certo non ho disponibilità illimitate, per cui un occhio al risparmio o all’offerta ha molto peso nella mia scelta .
    Grazie per il vostro aiuto

      1. Vi ringrazio per la gentile risposta.
        Ho guardato il ferro che voi consigliate.
        Poi ho trovato un’offerta che mi ė sembrata molto interessante, da un sito di vendita on line, ed ho preso un ferro Rowenta DG8990 con una somma di poco superiore a quella necessaria al ferro De Longhi. Ho preferito il Rowenta anche grazie alle vostre recensioni decisamente favorevoli. Ancora grazie per i consigli, e per le vostre opinioni che mi sono state davvero utili

  29. Buongiorno,
    sono alla ricerca di un ferro da stiro con caldaia a vapore. Stiro 1/2 volte a settimana, spesso jeans e magliette. Vorrei trovare un ferro preciso che si adatta a diversi tessuti, con piastra antilucido, caldaia a carica continua e non troppo pesante! Ho trovato in offerta i modello Roventa DG 7550 e il Philips GC 7011. Cosa mi consigliate? Grazie per l’aiuto!!!

    1. Ciao Graziano,

      molto dipende dal ferro, così come dal numero di indumenti che devi stirare giornalmente. Dovresti quindi darci un maggior numero di informazioni, magari rispondendo alle 5 domande che trovi nel box commenti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  30. buongiorno
    sono un single e devo acquistare un ferro nuovo.
    devo stirare 6/7 camicie o magliette settimanali, biancheria e nulla di più.
    vorrei un ferro veloce, di buona qualità, con caldai o senza.

    cosa mi consigliate?

  31. Buonasera io ho acquistato un ferro da stiro a caldaia modello koenic kst2703 però perde acqua dalla caldaia. Sa dirmi cosa devo fare?

    1. Ciao Ionela,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

    1. Ciao Stefania,

      ti consigliamo di contattare direttamente l’assistenza, purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  32. Buongiorno,
    innanzitutto complimenti per il sito, ricco e completo di informazioni e consigli, che mi sono stati davvero utili.
    Ho però ancora due domande. Devo cambiare il mio ferro da stiro a caldaia. In famiglia siamo in 4, di cui 2 bambini in età scolare.Stiro una volta a settimana in particolar modo magliette di cotone, jeans e camicie.
    Ora ho una Polti Forever 1400 con la piastra in ceramica e devo dire che, ad eccezione dei problemi tecnici (in 6 anni ho dovuto portarla varie volte all’assistenza, perchè il vapore esce anche senza premere l’apposito tasto), mi sono trovata molto bene nella stiratura. Sto quindi valutando di prenderne uno della gamma Silence Friendly, ma devo dire che si difendono bene anche i modelli Rowenta della linea Silence Steam e Perfect Steam.
    Ora vengo alle domande:
    1_ non avendo mai stirato con un ferro dalla piastra in alluminio, mi chiedevo se e quanto cambia la stiratura, rispetto ad uno con la piastra più bassa in ceramica. Pesa molto di più? risultati? pulizia nel caso si attaccasse qualcosa?
    2_Navigando in internet ho trovato dei nuovi ferri da stiro con tecnologia wireless. Sono prodotti validi? Ne avete già testato qualcuno?
    Ringrazio in anticipo per l’attenzione e l’aiuto.
    Elisabetta

    1. Ciao Elisabetta,

      possiamo indicarti il modello Tefal FV9910 per capire la qualità dei modelli senza fili, nel sito di vendita ti verrà poi suggerito l’acquisto del prodotto più recente e che ha sostituito il nostro esaminato.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *