Polti PRO 3100 R

Un buon elettrodomestico per noi deve superare delle prove semplici ma essenziali, per questo abbiamo sottoposto anche il ferro da stiro Polti PRO 3100 R ai nostri soliti test. Partiamo quindi dal design che deve dimostrare una certa organizzazione e integrità fisica, i dati tecnici ci indicano se i risultati possono essere buoni e duraturi mentre con la prova pratica cerchiamo conferma. Se non avete abbastanza tempo per leggere tutta la recensione del Polti PRO 3100 R passate direttamente la paragrafo “Conclusioni” dove troverete una breve sintesi di quanto verificato.

297 lettori hanno comprato questo prodotto
Polti PRO 3100 R: VAI ALL’OFFERTA!
297 lettori hanno comprato questo prodotto
Polti PRO 3100 R
VAI ALL’OFFERTA!


Base piana

Come si può vedere dalla foto il ferro da stiro Polti PRO 3100 R è un modello dal design molto elementare. Le note più positive sono il manico in sughero anche se avremmo preferito una leggera inclinazione e il proteggi cavo in gomma, molto solito e orientabile secondo i movimenti del ferro. Il resto non ci convince affatto, manca un buon raccoglitore per il cavo e la base non ha la minima inclinazione per agevolare il riposo e la presa continua durante il lavoro. Lo stesso supporto non garantisce una buona stabilità al ferro, che però ha una morfologia interessante vista la punta allungata e un peso leggero. Nel complesso infatti sia il peso che le dimensioni sono al di sotto della media, senza però diminuire la buona capienza del serbatoio che si aggira intorno al litro.

Ricarica lenta

I dati tecnici sono un po’ poveri, non si può certo dire che il ferro da stiro Polti PRO 3100 R sia un cavallo di razza ma riesce comunque a raggiungere voti sufficienti. Facciamo soprattutto riferimento ai 3 bar di pressione massima e all’emissione del vapore fino a 85 g/min, considerate che sotto i 75 g/min parliamo di prodotti poco validi. Le funzioni sono limitate, come detto è un modello base di fascia bassa, quello che meno ci piace però è la mancanza di un tasto che blocca il vapore continuo. In compenso troviamo una spia che ci indica che il ferro è pronto, manca però quella che segnala lo stato dell’acqua, il rischio è quello di non accorgersi che l’acqua è terminata proprio mentre stiamo stirando e l’operazione di ricarica non è così rapida. 

Meglio la pratica che la teoria

La prova pratica però è andata un pochino meglio delle aspettative, la stiratura è discretamente fluida ma per un lungo lavoro l’impossibilità di una rapida ricarica è molto frustrante. Abbiamo verificato inoltre una presenza maggiore di acqua nel vapore rispetto al normale, ce lo aspettavamo vista la mancanza di un sistema antigoccia ma il livello è troppo alto. Lo stesso problema lo segnala un post trovato in un forum, dopo qualche mese di lavoro però dice che il problema è sparito, ad ogni modo fra tanti post questo è stato l’unico trovato che segnalava affinità con la nostra esperienza. A dire il vero nel web ci sono più commenti positivi che negativi, ma questo anche in relazione al prezzo che è decisivamente di fascia bassa per questo tipo di elettrodomestico. 

Conclusioni

Il ferro da stiro Polti PRO 3100 R è un modello base dal costo molto contenuto, ci sono davvero poche funzioni rilevanti ma nonostante tutto i risultati pratici non sono andati poi così male. I dati tecnici però sono solamente poco più che sufficienti, ci sono molte note di demerito come la mancanza di un tasto per bloccare il vapore continuo o l’assenza di un buon raccoglitore per i cavi. La base è piana e il supporto non sembra garantire una buona stabilità, perlomeno il manico è in sughero e la punta abbastanza profonda. Il serbatoio è abbastanza grande ma non può essere ricaricato di continuo, manca anche una spia che indica il livello dell’acqua e quindi non saprete quando sta per finire. Sinceramente non siamo rimasti molto soddisfatti da questo modello, il prezzo basso però è molto allettante, anche se lo sconsigliamo a chi stira molto visto che la mancanza di alcuni accorgimenti lo rendono poco pratico a lungo andare. Comunque se avete deciso di acquistarlo vi consigliamo di comprarlo online dove ci sono molte offerte. 

297 lettori hanno comprato questo prodotto
Polti PRO 3100 R: VAI ALL’OFFERTA!
297 lettori hanno comprato questo prodotto
Polti PRO 3100 R
VAI ALL’OFFERTA!

Vantaggi

  • Prezzo
  • Manico in sughero
  • Cavo ben protetto

Svantaggi

  • Manca spia acqua
  • Piano senza inclinazione
  • Manca avvolgicavo
  • Poche funzioni

Scheda tecnica del Polti PRO 3100 R

  • Tipo ferro Professionale con impugnatura in sughero
  • Materiale piastra Alluminio
  • Sistema Caldaia in pressione
  • Pressione max 3 bar
  • Emissione vapore Fino a 85 g/min
  • Regolazione vapore Continua
  • Emissione vapore continua No
  • Materiale caldaia Speciale lega di alluminio Extra Alp
  • Volume caldaia 1,1 l
  • Capacità utile 0,9 l
  • Capacità serbatoio –
  • Spia pronto vapore Si
  • Spia mancanza acqua No
  • Potenza ferro 750 W
  • Potenza caldaia 1000 W
  • Potenza max 1750 W
  • Dimensioni (LxPxA) 24 x 30,5 x 24,5 cm
  • Peso 4,5 kg

Foto in alta risoluzione del Polti PRO 3100 R

Qui troverete la foto in alta risoluzione del Polti PRO 3100 R.

Libretto istruzioni del Polti PRO 3100 R

Qui troverete il libretto d’istruzioni del Polti PRO 3100 R.

17 commenti su “Polti PRO 3100 R

  1. Salve, ho una stirella Polti 3100r non riesco a capire quale possa essere la motivazione per la quale , dopo aver verificato la presenza dell’acqua nella caldaia, acceso tutti i pulsanti anche quello relativo al vapore, la stirella, premendo il tasto di erogazione del vapore posto sotto il manico, non fa fuoriuscire il vapore.
    Premetto che il tappo della caldaia e’ chiuso bene, e le spie si accendono tutte.
    Qualcuno sa indicarmi il problema?

    Grazie

    Saluti

    1. anche mia moglie ha acquistato un Polti 3100R e dopo qualche perplessità iniziale ci siamo accorti che la spia della caldaia (n.2 sul manuale) deve essere premuta e per emettere vapore aspettare che la luce si spenga.Serve solo aspettare una decina di minuti iniziali (un pò tanti forse) come spiega anche il manuale a pag. 5. Se poi il tasto del vapore (n.10 sul manuale) è al minimo di vapore non ne esce serve portarlo almeno a metà della corsa. Se ancora non esce vapore il ferro è guasto o ha qualche problema da far verificare al produttore se in garanzia

  2. Buongiorno ho una stirella polti 3100 da più di tre anni e non mi ha mai dato problemi. Da alcuni giorni, quando premo il tasto del vapore, emette un ronzio molto forte che poi, continuando a stirare, diminuisce un pò, ma è sempre fastidioso da sentire, Premetto che uso da sempre acqua distillata e che ogni tanto sciacquo la caldaia con acqua di rubinetto e che escono numerosissimi frammenti di calcare di colore rosa. Non ho mai usato fialette di decalcificante come consigliato dal libretto istruzioni.

  3. HO ACQUSTATO DA UN ANNO CIRCA UNA VAPORELLA POLTI 3100 R HA FUNZIONATO REGOLARMENTE FINO A POCO FA ORA QUANDO CERCO DI USARLA SCATTA L’INTERRUTTORE DELL’IMPIANTO ELETTRICO ,CHIARO SEGNO CHE QUESTA PROVOCA UN CORTO CIRCUITO .ALLORA IO VI CHIEDO QUALE COMPONENTE DELLA VAPORELLA DOVREBBE ESSERE SOSTITUITO AFFINCHE TORNI A FUNZIONARE REGOLARMENTE . GRAZIE

    1. Ciao ANGELO,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

    1. Ciao Gilberto,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  4. Adoro il mio Polti 3100r e lo consiglio vivamente a tutti…la prima volta che lo ho provato mi è sembrato di stare dentro ad una lavanderia professionale…fa un vapore da paura!!!

  5. Buongiorno, il mio ferro a caldaia ad uso domestico si è rotto e lo devo sostituire per qualità prezzo sono orientata tra questi due della Polti ma non comprendo le differenze e se uno è meglio dell’altro:
    Polti prof 1300
    Polti PRO 3100R
    Grazie e cordiali saluti

    1. Ciao Simona,

      le caratteristiche sono molto simili, non vi è una sostanziale differenza degna di nota, non a caso i prezzi sono molto simili, possiamo dirti che il Polti PRO 3100 R ha statistiche a suo vantaggio rispetto all’altro.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  6. Sarei interessata al Polti 3100R, Ma chiedo: quanto tempo occorre da che si riempie il serbatoio fino a che il ferro sia pronto all’uso?
    Grazie

    1. Ciao Barbara,

      riempire il serbatoio non è un problema, di più per scaldarsi, con circa 10 minuti sarà pronto all’uso.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  7. Per quale ragione non vengono più appagate alcune richieste da parte di tecnici
    impossibilitati a trovare schemi elettrici di piccoli elettrodomesti un tempo dalle pubblicate dal costruttore? Es: schema elet vaporella pro 3100r
    GRAZIE.

    1. Ciao alfredopaderni,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  8. Uso una vaporella Polti PRO3100R, per evitare il blocco della fuoriuscita del vapore, utilizzando la vaporella 3 ore a settimana con acqua del rubinetto dura e senza additivi, devo fare la decalcificazione periodica? ; con che frequenza e modalita? ; con che prodotti?.
    Le istruzioni che ho, non trattano la decalcificazione forse non serve? ma occorre un additivo all’acqua?
    Cordiali saluti
    Fernando

    1. Ciao fernando,

      sempre meglio contattare la casa madre per indicazioni di questo tipo, purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  9. Volevo comunicare a tutti che uso questa Vaporella Polti pro 3100r da più di un anno e non ha mai dato problemi.
    Però da un po’ ha iniziato a fischiare finche si scalda l’acqua, all’inizio ero un po’ preoccupato ma alla fine ho scoperto che era solo la resistenza che sforza quando c’è un po’ di calcare. Per eliminare il problema basta sciacquare la caldaia. Quindi se succede anche a voi non preoccupatevi, è del tutto normale.

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Polti PRO 3100 R?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *