Imetec ZeroCalc Eco K4 2400

Il ferro da stiro Imetec ZeroCalc Eco K4 2400 è un apparecchio di fascia media che sta avendo un enorme successo, un modello a vapore che promette alte prestazioni a bassi consumi energetici. Al nostro Team, però, interessa avere una valutazione a tutto tondo del prodotto, in modo tale da poter indicare l’Imetec ZeroCalc Eco K4 2400 ad una tipologia di acquirente ben precisa. Lo valuteremo quindi in base a diverse considerazioni: la struttura fisica, le funzioni e le prestazioni. A fondo pagina, per coloro che hanno particolare fretta, troverete un interessante riassunto nel paragrafo “Conclusioni”.

168 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
168 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Imetec ZeroCalc Eco K4 2400

La confezione

Sulla prima di copertina, ovviamente è una metafora, figura il ferro da stiro su uno sfondo scuro, dove in colori accesi troviamo una girandola di informazioni che pubblicizzano l’aspetto più importante dell’Imetec ZeroCalc Eco K4 2400: la funzione Eco che permette grossi risparmi sulla bolletta energetica. Il nome del ferro da stiro, la parte che recita “ZeroCalc” in particolare, suggerisce l’altra carta da giocare in una vasta giungla di prodotti, dove l’Imetec ZeroCalc Eco K4 2400 cerca un posto tra i migliori in assoluto nella fascia media.

Il ferro da stiro

Struttura fisica

Il ferro da stiro Imetec ZeroCalc Eco K4 2400 ha un design molto particolare, se vogliamo futuristico, scegliendo di accalcare l’assemblaggio plastico di medie dimensioni su una piastra dalle dimensioni ridotte; sicuramente le tante foto a disposizione rendono meglio l’idea di cosa vogliamo dire. Nel complesso la struttura fisica soddisfa le aspettative, tutti i componenti sono ben assemblati e non troviamo punti deboli, anche se lo sportelletto del serbatoio potrebbe essere più robusto! La presa è buona e la leggerezza del prodotto fa gola a chi ha problemi di spalla e gomito, e in aggiunta ad una buona maneggevolezza del prodotto aiuta chi è più in difficoltà; il cavo è sufficientemente lungo e ben protetto alla base da gomma flessibile: proprio questo aspetto dà grande libertà di movimento all’Imetec ZeroCalc Eco K4 2400.

I numeri e le funzioni

I dati tecnici dell’Imetec ZeroCalc Eco K4 2400 sono davvero molto soddisfacenti, soprattutto per quanto riguarda il colpo vapore. Infatti, se i 40 grammi di vapore regolabile non sono all’altezza di tanti altri ferri della stessa fascia di prezzo, il colpo vapore di 100 grammi è sicuramente un colpo da KO per le pieghe più ostili. Il ferro da stiro Imetec ZeroCalc Eco K4 2400 si adegua bene a diversi capi, la simbologia del selezionatore è semplice e intuibile, il libretto istruzioni è molto chiaro: livello 1 per fibre sintetiche, livello 2 per seta e lana, livello 3 per cotone e lino. Per consumare meno energia si attiva la funzione Eco tramite un apposito selettore, ed è particolarmente indicata per i capi delicati. Non mancano le funzioni “in più”: funzione a secco per un lavoro rapido e improvviso e funzione verticale per rinfrescare camicie e stirare tendaggi appesi.

La stiratura

Il modello Imetec ZeroCalc Eco K4 2400 è un ferro da stiro con una potenza molto elevata, i 2400 Watt lo preparano rapidamente all’uso, e dopo una breve attesa ha un’autonomia media che non va oltre i 60 min. Indubbiamente essa dipende molto dal tipo di tessuto e quindi dalla quantità di vapore che state erogando, ma i 300 ml sono un valore perfettamente in linea con la sua fascia di prezzo. Al lavoro è veramente soddisfacente, grazie alla buona scorrevolezza data dalla piastra in acciaio inox ricca di fori per il vapore, ma sopratutto per la capacità del colpo vapore, che assieme alle dimensioni contenute della piastra consente precisione e qualità del lavoro; la punta però non è particolarmente penetrante, ci sono modelli che operano meglio in zone difficili come colletti e polsini. Ottimo anche per la manutenzione, l’ormai famoso sistema “ZeroCalc” combatte il fastidioso calcare tramite un filtro di resina fisso, che non necessita di sostituzione!

Gli accessori

Qui sotto gli accessori in dotazione: un ottimo libretto istruzioni e il contenitore d’acqua per il rabbocco.

Video recensione dell’Imetec ZeroCalc Eco K4 2400

Conclusioni

Il ferro da stiro Imetec ZeroCalc Eco K4 2400 è un prodotto che soddisfa in pieno, benché ci siano delle leggere imperfezioni che possiamo tranquillamente sorvolare: sarebbe ideale avere una maggiore penetrazione della punta e un coperchio del serbatoio più solido, ma ripetiamo che si tratta di dettagli. Il resto è del tutto in linea con le aspettative, ricordiamo che questo apparecchio sta avendo un grande successo, un modello di fascia media che vanta un colpo vapore molto efficiente con le pieghe più ostili e la possibilità di utilizzarlo in funzione Eco, che permette di avere un minor consumo energetico. Il ferro è maneggevole e leggero, una buona presa e mobilità che piace anche a coloro che non hanno più tanta forza o soffrono di piccoli problemi fisici; tuttavia, l’altro aspetto molto interessante dell’Imetec ZeroCalc Eco K4 2400 è sicuramente la facile manutenzione contro il calcare. Ottimo prodotto in relazione al prezzo!

168 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
168 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Vantaggi

  • Maneggevole
  • Facile manutenzione
  • Consumi contenuti
  • Ottimo con pieghe ostili
  • Buona scorrevolezza
  • Tante funzioni (verticale, a secco)

Svantaggi

  • Coperchio serbatoio fragile
  • Punta non particolarmente penetrante

Scheda tecnica dell’Imetec ZeroCalc Eco K4 2400

  • Getto di vapore: 100 g
  • Vapore regolabile: 0-40 g
  • Vapore in verticale
  • Piastra acciaio inox
  • Imetec Eco Technology
  • Sistema anticalcare ZeroCalc
  • Sistema di autopulizia Calc-Clean
  • Dispositivo antigoccia
  • Capacità serbatoio: 300 ml
  • Regolazione vapore
  • Funzionamento vapore/secco
  • Funzione spray
  • Impugnatura ergonomica
  • Bicchierino in dotazione
  • Tensione: 220-240 V
  • Frequenza: 50 Hz
  • Potenza: 2400 W
  • Alimentazione rete
  • Lunghezza cavo: 2 m

Libretto istruzioni dell’Imetec ZeroCalc Eco K4 2400

Qui troverete il libretto istruzioni dell’Imetec ZeroCalc Eco K4 2400.

4 commenti su “Imetec ZeroCalc Eco K4 2400

  1. Salve, vorrei sapere se quando si appoggia il ferro in posizione verticale sull’asse da stiro (posizione di riposo) è stabile, perché guardando le foto non si riesce ha quantificare la grandezza della base di appoggio.
    grazie
    Elisabetta

    1. Ciao Elisabetta,

      non abbiamo avuto problemi simili o letto di persone che avessero denunciato difficoltà nell’appoggiare il ferro, secondo noi non dovresti preoccuparti di ciò.

      Ciao,

      Il team di Ferrostiro.it

  2. Devo acquistare un ferro e sto valutando il modello Imetec Zerocalc Professional Eco 2400W.
    non sono una grande stiratrice ne x quantità ne x abilità. Ho un bimbo piccolo e prevalentemente stirerei solo le sue cose (quindi picole. Morivo x cui sono in dubbio sil modello zerocalc professional vsito che ho letto dela punta piccola e non penetrante). Cerco un prodotto economico. Leggero. con poca/nulla manutenzione. Vista la mia scarsa dimestichezza temo il cosiddetto effetto lucido e in generale di rovinare i tessuti spesso sintetici con stampe e applicazioni varie. vorrei evitare programmi complessi che non saprei sfruttare al meglio.
    Potete consigliarmi qualcosa? Grazie

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Imetec ZeroCalc Eco K4 2400?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *