Imetec Titanox K116

In questa pagina troverete la recensione del modello Imetec Titanox K116, un prodotto di fascia medio-bassa che ha dati tecnici interessanti e funzioni che puntano sul risparmio energetico. I paragrafi a seguire cercheranno di valutare diversi aspetti, in modo tale da avere una visione a tutto tondo dell’Imetec Titanox K116, e quindi farvi capire se il modello adatto a voi o meno. Passo dopo passo ci occuperemo dei seguenti temi: una descrizione fisionomica del ferro e della qualità dei materiali utilizzati, poi un discorso sui dati tecnici e le funzioni principali, e per concludere le sue capacità una volta a lavoro. Per coloro che non hanno tempo a sufficienza per una lettura completa, che comunque consigliamo, scrollate il mouse e passate direttamente al paragrafo Conclusioni.

152 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 38,90 €
152 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 38,90 €

Imetec Titanox K116

La confezione

La Imetec ha un approccio molto diretto con i suoi utenti, un atteggiamento spartano se vogliamo, lasciando sempre poco spazio al gusto grafico o alla frase pubblicitaria, tradizione che si ripete anche per quanto riguarda la confezione dell’Imetec Titanox K116. L’aspetto estetico della “prima pagina”, o per meglio dire la facciata principale della scatola, lascia molto a desiderare, ma considerando il costo del prodotto troviamo un felice riscatto esaminando i dati tecnici che ci vengono forniti, visto che un blocco laterale, anch’esso poco piacevole dal punto di vista grafico, ci indica che il ferro da stiro Imetec Titanox K116 può vantare queste caratteristiche: una funzione Eco, un buon colpo vapore e una potenza degna di nota.

Questo è quanto viene mostrato sulla “pagina” più importante, nelle altre vengono approfonditi alcuni aspetti, che nei paragrafi seguenti valuteremo e spiegheremo in modo da semplificare la comprensione ai meno esperti.

Il ferro da stiro

Materiali e struttura

La filosofia Imetec di cui abbiamo appena discusso, l’approccio spartano tanto per essere chiari, la vediamo anche quando prendiamo il ferro da stiro Imetec Titanox K116 tra le mani: un apparecchio dal design semplice, che segue una linea classica, ma ben progettato e assemblato con materiali plastici e resistenti. L’integrità del prodotto non lascia quindi molti dubbi, perlomeno per quello che riguarda la parte esterna e che possiamo valutare, abbiamo verificato allo lo sportellino da dove si rabbocca l’acqua, risultato molto rassicurante, un fattore che non bisogna troppo sottovalutare in questa fascia di prezzo, perché capita spesso di trovarne di meno resistenti. Peso e dimensioni, come la lunghezza del cavo, sono di medi valori e non abbiamo molto da aggiungere in merito, senonché il manico che perde qualcosa in comodità: infatti ci sembra un po’ corto per una mano grande e mancano delle sagomature per avere una presa più piacevole, dettagli che però non alterano il valore alto che possiamo assegnare a questo punto (materiali e struttura).

I dati tecnici più importanti e le funzioni

Se diamo uno sguardo al vapore regolabile non possiamo essere troppo soddisfatti, visto che il parametro 0-30 g/min non è molto alto, anzi, ma siamo comunque nella media della sua fascia di prezzo. Solitamente, però, i prodotti con queste caratteristiche hanno anche un buon colpo vapore, e l’Imetec Titanox K116 sotto questo punto di vista non delude affatto con i suoi 80 g/min (grammi vapore erogati in un minuto). Da quanto detto finora si evince che il lavoro non sarà certamente fluido come con i modelli di fascia superiore, ma il ferro da stiro Imetec Titanox K116 può riuscire ad arginare con poche passate anche le pieghe più ostili. La funzione Eco si seleziona tramite una levetta che indica lo stato del vapore, funzione che però si utilizza esclusivamente con le erogazioni minori, cioè quando non serve particolare vapore, come ad esempio con i capi semplici come la biancheria intima e quindi tessuti di tipo cotone e seta. Il serbatoio è perfettamente nella media, ovvero 300 ml, ma possiamo affermare che in questa fascia di prezzo molto spesso troviamo modelli da 250 ml, quindi con un’autonomia inferiore a quella dell’Imetec Titanox K116.

Il ferro a lavoro

Utilizzare il ferro da stiro Imetec Titanox K116 è davvero molto semplice, un po’ per i validi aiuti del libretto di istruzioni e un po’ per la semplicità del prodotto: basta infatti regolare vapore e temperatura a seconda del capo, e pensate che sul retro del ferro vi si ricorda (in lingua italiana) quale simbolo scegliere in base al tipo di tessuto. Avevamo omesso nel precedente paragrafo che la potenza è di 2200 Watt, un ottimo valore considerando il costo del prodotto, che garantisce un rapido riscaldamento della piastra. Questa è in acciaio inox ed è ricca di fori, riuscendo quindi ad avere una buona omogeneità del calore e avendo quindi una fluidità nel lavoro che soddisfa, benché il ferro da stiro Imetec Titanox K116 non sia il più preciso nei dettagli, come ad esempio per i fatidici bottoni e colletti, che sono pane per i denti dei migliori della classe. Rimanendo in tema, quello delle camicie, possiamo ricordare che il ferro da stiro Imetec Titanox K116 vanta anche la funzione verticale, utile per stirare velocemente camicie e tendaggi senza doverli stendere su di un asse da stiro. Ricordiamo, infine, anche la possibilità di utilizzare il ferro a secco.

La manutenzione non è certo il cavallo di battaglia di questo apparecchio: la pulizia avviene in maniera classica, quindi nessuna particolare funzione anticalcare.

Gli accessori

In basso potete vedere il bicchiere per il ribocco dell’acqua nel serbatoio.

Conclusioni

Il ferro da stiro Imetec Titanox K116 è un prodotto che in base al prezzo ci ha soddisfatto in pieno, soprattutto per la robustezza dei materiali e la fluidità del lavoro. Non è particolarmente preciso, non adatto per coloro che hanno ogni giorno una cesta di panni da stirare, ma in base al costo di listino offre un lavoro che non tutti i suoi diretti rivali possono garantire. Noi lo consigliamo come perfetto secondo ferro per le famiglie più numerose, oppure come ferro da stiro della casa per single o coppie senza troppe pretese.

152 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 38,90 €
152 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 38,90 €

Vantaggi

  • Prezzo
  • Semplice da utilizzare
  • Buon lavoro
  • Resistente

Svantaggi

  • Non particolarmente fluido
  • Manca un sistema anticalcare

Scheda tecnica dell’Imetec Titanox K116

  • Getto di vapore: 80 g/min
  • Vapore regolabile: 0-30 g/min
  • Vapore in verticale
  • Piastra acciaio inox
  • IMETEC ECO Technology
  • Capacità serbatoio: 300 ml
  • Regolazione vapore
  • Funzionamento vapore/secco
  • Funzione spray
  • Impugnatura ergonomica
  • Bicchierino in dotazione
  • Tensione: 220-240 V
  • Frequenza: 50 Hz
  • Potenza: 2200 W
  • Alimentazione rete
  • Lunghezza cavo: 2 m

2 commenti su “Imetec Titanox K116

  1. … la pulizia avviene in maniera classica, quindi nessuna particolare funzione anticalcare …
    Come si pulisce ilferro in maniera classica?
    Ciao.

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Imetec Titanox K116?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *