Ferro da stiro da viaggio

In questa guida troverete le caratteristiche principali dei ferri da stiro da viaggio, un articolo di nicchia che sta avendo un buon successo di mercato. Leggendo scoprirete le differenze tra i vari modelli e le funzioni più interessanti.

Ferro da stiro da viaggio: le differenti tipologie

ferro_da stiro da viaggio

La prima caratteristica che distingue un ferro da stiro da viaggio è il volume e il peso, per essere facilmente trasportabile ha una piastra di piccole dimensioni, anche se il discorso merita maggiori approfondimenti. Infatti possiamo suddividere in 2 grosse categorie i ferri da stiro portatili:

  • ferri da stiro mini
  • ferro da stiro con manico pieghevole

Al momento focalizziamo l’attenzione su questi due prodotti, che pur avendo lo stesso obiettivo hanno caratteristiche molto differenti fra loro.

Ferro da stiro da viaggio mini

Il nome è molto chiaro e non lascia ambiguità alcuna, sono infatti modelli davvero di dimensioni ridotte … “mini” appunto! A dire il vero, magari le cose cambieranno velocemente, non ci sono ancora molti modelli in commercio, ma analizziamo quanto è possibile verificare al momento. Qui sotto vi mostriamo quindi le caratteristiche fisiche di un “mini” rispetto ad un modello “standard”.

Ferro da stiro da viaggio con manico pieghevole

Questi modelli non sono affatto diversi dai più classici ferri da stiro, non fosse che hanno la possibilità di piegare il manico e occupare meno spazio nella borsa o nella valigia. Come per il precedente modello, anche in questo caso abbiamo voluto fare un paragone con i ferri da stiro standard, ma in questo caso possiamo utilizzare molti più criteri di paragone.

Il ferro da stiro standard a confronto con i modelli da viaggio

Qui sotto metteremo a confronto le dimensioni e, nel caso del più evoluto ferro da stiro con manico pieghevole, le caratteristiche tecniche.

Tabella comparativa: ferro stiro con manico pieghevole vs ferro stiro standard

 PesoDimensioniPrezzoPotenzaSupervaporeFunzioni speciali
Ferro stiro con manico pieghevole1 kg30 x 10 x 12 cmdai 20 ai 50 euro2000 Watt100 g/minSistema antigoccia, Doppio sistema anticalcare, Vapore verticale, Self-clean
Ferro stiro standard1 kg28 x 15 x 12 cmdai 20 ai 100 euro2200 WattSupervapore 120 g/minSistema antigoccia, Doppio sistema anticalcare, Vapore verticale, Self-clean

Ferro da stiro da viaggio_

I dati qui sopra, seppur indicativi, dimostrano chiaramente quelle che sono le sostanziali differenze tra un modello normale e uno mini: peso e lunghezza del prodotto. I modelli più minuti però non hanno ancora molte funzioni particolari, possiamo solamente dirvi che si scaldano in pochi minuti e che non raggiungono temperature elevate, non vanno oltre i 150 gradi circa (niente colpo vapore o vapore verticale, sono modelli molto semplici per eventi eccezionali).

Tabella comparativa: ferro stiro mini vs ferro stiro standard

 PesoDimensioniPrezzo
Ferro stiro mini0.25 kg10 x 6.5 x 6 cmintorno ai 20-50 euro
Ferro stiro standard1 kg28 x 14 x 11,5 cmdai 20 ai 100 euro

Ovviamente i dati qui sopra sono puramente indicativi, considerate poi che abbiamo scelto un ferro da stiro standard di fascia media, mentre l’altro apparteneva alla fascia alta della sua categoria (il prezzo di entrambi è di circa 40-50 euro). Dalla tabella si evince solamente che il ferro da stiro classico ha caratteristiche leggermente superiore, la cosa può variare comunque, mentre il vantaggio dell’altro è quello appunto di potersi chiudere e occupare meno spazio; non meno peso però. 🙂

ferro da stiro_da viaggio_

Un altro “mini” da non confondere

Si tratta pur sempre di un ferro da stiro, ma con una struttura ben diversa e anche il suo utilizzo è molto particolare. Potete trovare infatti delle “mini” punte per ferro da stiro, ma si tratta un apparecchio utilizzato da chi ama fare patchwork. Solitamente trovate il nome anglosassone “cover” per lo strumento vero e proprio, nulla che ci interessa da vicino, ma pensavamo potesse far luce a chi confonde le due cose (soprattutto cercando online).

I migliori ferri da stiro da viaggio

Qui sotto troverete una piccola selezione di ferri da stiro da viaggio: sono tra i migliori sul mercato, se ne volete comprare uno, andate sul sicuro con uno di questi 😉

Ariete Travel Chic 6224

EUR 27,00 EUR 19,21

Oggi risparmi il 30%!

200 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Ariete Travel Chic 6224

EUR 27,00 EUR 19,21

Oggi risparmi il 30%!

200 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Rowenta DA1510

EUR 53,99 EUR 38,67

Oggi risparmi il 28%!

115 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Rowenta DA1510

EUR 53,99 EUR 38,67

Oggi risparmi il 28%!

115 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
FERRO DA STIRO DA VIAGGIO 1000

EUR 18,60

55 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
FERRO DA STIRO DA VIAGGIO 1000

EUR 18,60

55 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Clatronic DB 3108 Ferro da Sti

EUR 24,90

50 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Clatronic DB 3108 Ferro da Sti

EUR 24,90

50 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
FERRO DA STIRO DA VIAGGIO 1000

EUR 18,60

55 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
FERRO DA STIRO DA VIAGGIO 1000

EUR 18,60

55 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON

7 commenti su “Ferro da stiro da viaggio

  1. Ciao, ho comprato un ferro da stiro da viaggio Black & Decker TI747. é un ferro a vapore con serbatoio per l’acqua. Il problema è che non esce il vapore. Sapreste dirmi come mai?
    grazie

  2. Salve,
    sono alla ricerca di un buon ferro da stiro da viaggio. Ciò che mi interessa è la funzione verticale, in modo da poter facilmente, e con buoni risultati, stirare i panni (appunto appesi in verticale) senza necessità dell’asse da stiro. Cosa mi consigliate? Qual è quello che, secondo voi, offre il miglior risultato?
    Grazie per l’attenzione

  3. Cerco un ferro per mia figlia con caldaia inserita, che abbia vapore continuo.
    Penso che il Philips GC4850 vada bene. Se nel frattempo è uscito qualcosa di nuovo e similare con consumo più basso, Vi sarei grata se poteste dirmelo. Desidererei anche sapere qualcosa sui ferri Jura, che voi non considerate, ma di cui ho sentito parlare molto bene.
    Inoltre non parlate nemmeno del Brava Stir della Stirolux, che io uso da almeno 3 anni, senza alcuna manutenzione, con acqua del rubinetto e costo basso. Stira che è una meraviglia e velocemente. L’unico difetto è che, quando finisce l’acqua, dopo circa due ore di vapore continuo, bisogna aspettare circa 20 minuti affinché si raffreddi. A mia figlia non posso acquistarlo perché non ha spazio. Grazie. Complimenti per il sito e spero mi rispondiate. Cordialmente Ornella

    1. Ciao Ornella,

      il modello Philips GC4850 è sicuramente più che valido, secondo noi non sbagli affatto a prenderlo. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

  4. Buongiorno… Vorrei un consiglio, non so se acquistare la vaporella polti 2hp o il ferra brava stir 1100 della stirolux.
    Spero possiate rispondere al più presto.

    Cordiali saluti,
    Agnese Betti

    1. Ciao Agnese,

      ci dai poche informazioni su quelle che sono le tue priorità, dovresti rispondere alle 5 domande che trovi nel box commenti per aiutarti al meglio; anche se l’offerta della Polti 2HP Vaporella ci sembra molto buona.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

Rispondi a Agnese

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.
Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *