Philips GC4914/20 PerfectCare Azur

Il ferro da stiro Philips GC4914/20 PerfectCare Azur è un prodotto di fascia alta, si tratta di un modello a serbatoio che offre tante funzioni e caratteristiche che fanno ben sperare, un modello che punta ad essere uno dei migliori nella nostra speciale classifica. Il nostro Team ha un compito difficile, proprio perché il Philips GC4914/20 PerfectCare Azur è un apparecchio su cui si ripongono molte aspettative, che deve essere assolutamente studiato sotto diversi punti di vista: prima di tutto la struttura fisica, capire quindi se è maneggevole e solido, per poi dare uno sguardo alle funzioni e ai dati tecnici, che sono importante per valutare le potenzialità del prodotto, infine non mancheranno dei commenti sull’aspetto pratico del Philips GC4914/20 PerfectCare Azur. In basso, invece, troverete il paragrafo Conclusioni, in esso un breve riassunto e diversi consigli.

145 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
145 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Philips GC4914/20 PerfectCare Azur

La confezione

Basta guardare la confezione per capire dove sta mirando la Philips con il suo rampollo, un modello che mostra con orgoglio l’ormai famosa etichetta OptimalTemp, quasi fosse un distintivo di un corpo speciale, perché con questa funzione è possibile facilitare e velocizzare il lavoro di stiratura, ma ne parleremo meglio in seguito. Quella del Philips GC4914/20 PerfectCare Azur sembra una lotta contro il tempo, un po’ il destino di ogni essere umano in lotta con le pieghe ostili, tanto che vediamo che anche l’elevata potenza viene ben pubblicizzata dai grafici che hanno curato il packaging di questo prodotto.

A noi, però, in questo paragrafo interessa soprattutto capire le caratteristiche fisiche del prodotto: per quanto riguarda le dimensioni e il peso non abbiamo molto da dire, più o meno siamo nella media, mentre i materiali utilizzati non lasciano dubbi, plastiche di prima scelta ben assemblate tra di loro. La presa è comoda e tutti i tasti sono facilmente accessibili, anche lo sportellino del serbatoio non sembra avere punti deboli, cosa che spesso troviamo nei modelli più economici. La strada è ancora tutta in discesa quando imbocchiamo la via che conduce alla descrizione della piastra, perché questa è sia ricca di fori che dotata di una punta penetrante. Infine il cavo, lunghezza soddisfacente di 2,5 metri e l’immancabile tubicino che lo protegge alla base, proprio laddove è più delicato.

Il ferro da stiro

Spariamo a raffica tutti dati più interessanti, per poi passare alle funzioni, che nel Philips GC4914/20 PerfectCare Azur sono davvero tante. Vediamo quindi che di potenza ci sono ben 2600 Watt per avere la piastra bella e pronta in pochissimo tempo, mentre il vapore continuo è di 50 g/min, niente di esaltante pur avendo una media maggiore ai modelli più economici, mentre è il colpo vapore di 190 g a farci annuire, benché non sia un record è sempre e comunque una certezza contro le pieghe più difficili. Il serbatoio è di 350 ml, ci siamo, non sono i 400 ml che alcuni prodotti in commercio possono vantare, ma per essere un modello ha serbatoio siamo comunque al di sopra della media.

Come avevamo preannunciato poche righe addietro, passiamo alle funzioni, il modello Philips GC4914/20 PerfectCare Azur è dotato della funzione OptimalTemp che la Philips ha introdotto in tanti dei suoi apparecchi, con questa è possibile evitare il macchinoso sistema di regolazione manuale a seconda del tessuto, velocizzando i tempi di preparazione e di lavoro.

Altro aspetto importante è quello della manutenzione e sicurezza, anche in questo caso il Philips GC4914/20 PerfectCare Azur esce a testa alta con le rispettive Double Active Calc Clean e lo spegnimento automatico, funzioni che vengono ben spiegate nel libretto istruzioni allegato anche in basso.

Video recensione in lingua inglese del Philips GC4914/20 PerfectCare Azur

La prova pratica

La finalità di un ferro da stiro è comunque quella di fare un buon lavoro, abbiamo già messo in evidenzia come il Philips GC4914/20 PerfectCare Azur abbia le carte in tavole per fornire un lavoro veloce e preciso, ma vediamo nel dettaglio alcune di quelle caratteristiche che lo rendono superiore a tanti prodotti di fascia media, e quindi diretto rivale dei primi della classe. Partiamo quindi con un altra leggenda del marchio Philips, ovvero la piastra T-ionicGlide, che, al di la dei nomi altisonanti, abbiamo appurato direttamente che è molto ben studiata: l’elevato numero di fori permette di utilizzare il Philips GC4914/20 PerfectCare Azur in maniera fluida e veloce, ma è soprattutto la punta ad alta precisione che ci ha sorpreso, perfetta per accedere in quelle zone difficili come quella dei bottoni ad esempio. Il nostro esaminato, approfondiamo il tanto caro tema camicie, può anche essere utilizzato in verticale come indica il manuale, modalità utile anche per i tendaggi e gli abiti su stampella.

La regolazione automatica soddisfa molto, semplifica e velocizza il lavoro, anche se per alcuni tipi di capi che richiedono una temperatura maggiore non è sempre il più preciso, un piccolo compromesso da pagare per avere un lavoro estremamente veloce.

Conclusioni

Il Philips GC4914/20 PerfectCare Azur passa alla grande le nostre prove, si tratta di un apparecchio che si potrebbe definire perfetto, e deve esserlo visto il costo elevato aggiunge qualche mio collega da dietro le quinte. La preparazione è velocissima, complice anche la funzione di regolazione automatica della temperatura, che fa un po’ il buono e cattivo tempo, perché evita la selezione a seconda del tessuto, evita appunto la regolazione della temperatura quando si passa da un capo all’altro, però, rispetto ai modelli standard, contro quei panni più difficili ha qualcosa in meno nella precisione e potrebbe servire una passata in più. Questo è però il caso specifico, quindi fa poco testo, mentre sempre in tema di precisione il Philips GC4914/20 PerfectCare Azur si distingue per la punta penetrante, che piacerà molto a coloro che hanno sempre tante camicie da stirare!

145 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
145 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Vantaggi

  • Solido
  • Sicurezza
  • Facile manutenzione
  • Punta precisa
  • Veloce a scaldarsi

Svantaggi

  • Prezzo

Scheda tecnica del Philips GC4914/20 PerfectCare Azur

  • Potenza ferro da stiro: 2600 Watt
  • Emissione vapore: 50 g/min
  • Colpo di vapore: 190 g
  • Piastra T-ionicGlide
  • Capacità del serbatoio: 350 ml
  • Funzione spray, Sistema anti sgocciolamento, Sistema anticalcare, Spegnimento automatico in caso di non utilizzo
  • Lunghezza del cavo: 2,5 m
  • Peso: 1,75 kg

Libretto di istruzioni del Philips GC4914/20 PerfectCare Azur

Qui troverete il libretto di istruzioni del Philips GC4914/20 PerfectCare Azur.

2 commenti su “Philips GC4914/20 PerfectCare Azur

    1. Ciao Giuseppe,

      cliccando sul tasto verde che trovi nella recensione si apriranno i siti di vendita, sono i più famosi e sicuri in Italia, puoi acquistare online e il prodotto ti verrà portato a casa in pochi giorni, non sappiamo dove possa essere acquistato a Palermo.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Philips GC4914/20 PerfectCare Azur?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *