Philips GC1022/40 EasySpeed

Il modello Philips GC1022/40 EasySpeed è un ferro da stiro di fascia bassa, ma nonostante ciò è dotato di alcune caratteristiche degne di nota che lo rendono sicuramente un ottimo prodotto dal punto di vista del rapporto qualità/prezzo. Noi del Team di Ferrostiro.it vogliamo quindi scoprire se, per determinate esigenze, il Philips GC1022/40 EasySpeed è davvero un buon cavallo su cui puntare o meno, e per capirlo valuteremo questo ferro da stiro sotto diversi aspetti: come di consueto partiremo dall’analisi della struttura fisica, per poi discutere i vari dati tecnici e le particolari funzioni disponibili, dopodiché non può mancare un commento sulle possibilità pratiche del Philips GC1022/40 EasySpeed. Ai lettori che non hanno molto tempo a disposizione consigliamo di saltare al paragrafo Conclusioni, dove troveranno un breve riassunto e consigli finali.

135 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 29,99 €
135 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 29,99 €

Philips GC1022/40 EasySpeed

La confezione

La scatola che contiene il Philips GC1022/40 EasySpeed, oltre ad elencarele caratteristiche più importanti di questo apparecchio, fa un appello incoraggiante: “Veloce dall’inizio alla fine“. Il ferro da stiro non sembra però poter mantenere completamente la promessa della confezione: il Philips GC1022/40 EasySpeed, per essere un prodotto di fascia bassa, ha delle carte molto interessanti da giocare, ma, se cercate lo Speedy Gonzales dei ferri da stiro, è ovvio che puntando il naso più in alto, nell’Olimpo dei prodotti per stirare, si trovano modelli molto più efficaci e rapidi, ma naturalmente più costosi.

Il ferro da stiro

Con il nastro rosa

Il ferro da stiro Philips GC1022/40 EasySpeed non è particolarmente grande e voluminoso, la sua fisionomia è quella più classica che possiamo incontrare, con una sola vera particolarità che lo distingue da tanti altri in commercio, ovvero un colore rosa che raramente viene scelto per questo tipo di prodotto. La qualità dei materiali è nella media della sua fascia di prezzo, materiali plastici comunque ben assemblati tra loro: a questo proposito apprezziamo la buona protezione del cavo e la mobilità che offre la base, in maniera tale che non ci siano rallentamenti durante il lavoro pratico. Stesso discorso per quanto riguarda la presa, un po’ rigida forse, ma possiamo tranquillamente affermare che il Philips GC1022/40 EasySpeed si afferra con facilità e che il pulsante del vapore è “a portata di mano”.

Dati tecnici e funzioni

Veniamo ora al commento dei dati tecnici, tanto per capire cosa possiamo aspettarci da questo apparecchio e confrontarlo con altri in commercio. Il Philips GC1022/40 EasySpeed si presenta con una potenza di 2000 Watt, che non è tantissimo, siamo infatti nella media, comunque l’attesa per il riscaldamento dei modelli a serbatoio non è mai molta, quindi anche portare il ferro alle temperature più alte, magari per un uso improvviso, non sarà un problema. Passiamo invece ai dati relativi all’erogazione del vapore: l’erogazione continua del vapore è di 25 g/min, tra i valori più bassi in circolazione e in perfetta linea con quello che è il costo del prodotto, mentre il colpo vapore di 90 g è un valore molto interessante, e rende questo ferro da stiro capace di operare con successo laddove si presentino situazioni più difficili da sbrogliare. Insomma, non sarà un fulmine di guerra, ma con la dovuta calma il Philips GC1022/40 EasySpeed può spianare anche le pieghe più ostili.

Per la manutenzione del ferro si può utilizzare la funzione Calc-Clean, che, come indica il libretto istruzioni, vi aiuterà a mantenere le prestazioni costanti nel tempo.

Il ferro al lavoro

Il ferro da stiro Philips GC1022/40 EasySpeed ha un serbatoio molto piccolo, siamo sui 200 ml, quindi indicato per chi ha pochi panni da stirare, e servirà sicuramente anche un continuo ribocco se utilizzerete con frequenza il colpo vapore. Questo apparecchio può essere anche messo a lavoro nella modalità Eco, grazie alla quale si può risparmiare tempo e denaro (costi in bolletta) e ottenere risultati soddisfacenti con gli indumenti più semplici da stirare. Non manca neanche la funzione verticale, ideale per dare una rinfrescata ad abiti e camicie, che si possono quindi stirare direttamente sulla gruccia. Per chi invece cerca precisione, diciamo che non delude la punta della piastra, ben disseminata di fori per offrire una buona omogeneità di vapore e scorrere in maniera fluida. Ripetiamo, però, che il Philips GC1022/40 EasySpeed è un modello economico, che fa comunque un buon lavoro, ma la velocità e la precisione, nonché l’autonomia, sono senza dubbio inferiori a quelle dei modelli di punta.

Conclusioni

Il Philips GC1022/40 EasySpeed ha caratteristiche interessanti sotto diversi punti di vista, soprattutto rapportate con il suo prezzo. Vediamo ad esempio la funzione Eco per contenere i costi in bolletta, un buon colpo vapore e una punta penetrante e ricca di fori, che se la cava bene anche con colletti e polsini. L’autonomia è invece molto bassa, per via del serbatoio molto piccolo, e il valore dell’erogazione continua non è entusiasmante. Consideriamo il Philips GC1022/40 EasySpeed un ottimo prodotto in relazione al prezzo, da consigliare come secondo ferro o per coloro che non hanno molti capi da stirare ogni giorno.

135 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 29,99 €
135 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 29,99 €

Vantaggi

  • Prezzo
  • Modalità Eco
  • Facile manutenzione

Svantaggi

  • Bassa erogazione del vapore continuo
  • Serbatoio piccolo

Scheda tecnica del Philips GC1022/40 EasySpeed

  • Piastra antiaderente
  • Erogazione continua di vapore: 25 g/min
  • Colpo di vapore: 90 g
  • Assorbimento: 2000 W
  • Capacità serbatoio: 200 ml

Brochure del Philips GC1022/40 EasySpeed

Qui troverete la brochure del Philips GC1022/40 EasySpeed.

Libretto di istruzioni del Philips GC1022/40 EasySpeed

Qui troverete il libretto di istruzioni del Philips GC1022/40 EasySpeed.

2 commenti su “Philips GC1022/40 EasySpeed

    1. Ciao Elisa,

      possiamo dirti che la potenza è di 2000 Watt, quindi non altissima per un ferro da stiro, anzi, anche un po’ sotto la media. Quindi, non sarà velocissimo, ma non c’è molto da preoccuparsi per quanto riguarda i possibili consumi.

      Ciao,

      Il Team di Ferrostiro.it

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Philips GC1022/40 EasySpeed?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *